Acquisti da Asos: la mia shopping experience

Che ci crediate o no, prima d’ora non avevo mai acquistato su Asos.com.
Nei preferiti di Google Chrome ho una cartella e le relative sottocartelle dedicate allo shopping on line. Il tutto suddiviso tra arredamento, cancelleria, cose per la casa, abiti etc. Tra i vari eshop, ce ne sono molti sconosciuti, spesso molto piccoli, che vendono cose strane, a volte artigiani, altre semplici negozi che però selezionano la merce facendoti trovare dei prodotti quasi unici o così particolari da credere che lo siano.
Poi, invece, ci sono i grandi negozi. Come questo per esempio. Che garantiscono un servizio di un certo tipo e che, per diversi motivi, possono anche offrire prezzi vantaggiosi ed essere per questo molto concorrenziali, soprattutto sui capi basic.

E questa volta, dopo averlo sentito nominare infinite volte soprattutto nei video haul, ho deciso di fare la mia shopping experience sul sito del famoso Asos.

La mia shopping experience su Asos.com

Ho letto diverse opinioni positive su Asos e devo dire che ho trovato una varietà incredibile di prodotti di ogni genere, prezzo e stile.
Ho scelto cinque pezzi, molto basic: una gonna lunga Asos, un’altra gonna lunga New Look  (è un periodo che sono innamorata delle gonne lunghe), un top Asos, un vestito a trapezio New Look con scollatura all’americana e un paio di sandali Asos con tacco da 5cm.
Questo quello che ho acquistato. Tutto per poco meno di € 80. Con i saldi, certo.

Ho fatto acquisti da Asos

 

Tempi di consegna e imballaggi

Come faccio di solito, prima di fare acquisti, ho fatto un giro su RetailMeNot e ho trovato due sorprese: un codice sconto che mi ha consentito di avere la Consegna Express gratuita e un codice Cashback grazie al quale ho avuto un rimborso di € 10,00 sul mio account PayPal dopo aver fatto l’acquisto su Asos.
Riguardo ai tempi di consegna, devo dire che pensavo fossero più brevi, specialmente avendo scelto la Consegna Express.
Ho effettuato l’ordine il 4 luglio e l’ho ricevuto il 9.
L’imballaggio è quello che come al solito non mi entusiasma. Non mi piace quando per imballare i vestiti usano le buste di plastica spessa brandizzata. Mi sanno molto di sacco della spazzatura che sminuisce i prodotti che ci sono dentro.
Per il resto ogni capo aveva il suo sacchetto ed era piegato in maniera ordinata.

Asos: i capi del brand

I capi brandizzati Asos sono leggermente differenti da quelli New Look. Si vede che sono un po’ più commerciali, almeno per i tessuti.
Le scarpe le ho indossate solo una volta e, per questo, non fanno testo.
La vestibilità invece è ottima. Le taglie corrispondono correttamente e i capi sono rifiniti molto bene e nei dettagli.
Essendo tutti i capi precisi, non ho avuto modo di testare il servizio resi, ma la procedura sembra abbastanza snella e semplice.

La mia opinione su Asos è abbastanza positiva e credo che finirò per creare una cartella nei preferiti proprio per i brand come questo.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Shopping

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*