Come arredare con le fotografie una parete

Arredare con le fotografie

Fino a poco tempo fa non amavo arredare con le fotografie. Quelle che avevo erano tutte gelosamente custodite in album chiusi nei cassetti.

Non perché volessi evitare di guardarle, semplicemente non mi piaceva esporle in giro. Ero, appunto, gelosa.
Ora, sarà perché sono entrata nel loop della mamma orgogliosa, mi ritrovo molto spesso ad arredare con le fotografie pareti e mobili.
Come fare, come sceglierle e come decidere dove posizionale? Parliamone!

Arredare con le fotografie: spunti e idee creative

Per prima cosa dovrete capire come volete utilizzare le foto.
Alcuni miei amici, per esempio, hanno scelto una sola foto e realizzato delle gigantografie che sono diventate il rivestimento di una porta oppure la bellissima decorazione per una parete. In questo caso, ovviamente, scegliete bene il materiale sul quale far stampare la foto; io non vi consiglio lo sticker, sicuramente ha un maggiore effetto scenografico, ma è qualcosa che non si può spostare e, comunque, è destinato a rovinarsi. Meglio scegliere la tela, il legno o l’alluminio come base.
Se invece volete arredare con le fotografie una parete appendendone molte, cominciate con il selezionarle e poi farle stampare in varie dimensioni.
Il consiglio è di fare un mix bilanciato tra foto d’epoca, foto in bianco e nero e foto coloratissime. Il mix di questi tre tipi di fotografie e il mix di dimensioni diverse, creeranno un effetto raffinato.
Quella che vedete è una parete del mio studio dove ho messo delle nostre foto su uno sfondo di (finte) pietre che rivestono, appunto, quella parete.

Su Pinterest trovate davvero moltissime idee e ispirazioni per arredare una parete con le fotografie. Fatevi un giro qui.
Queste sono alcune immagini che ho scelto e che mi piacciono particolarmente:

Arredare con le fotografie una parete idee e ispirazioni da Pinterest

Prima di far stampare le foto, individuate la parete che volete arredare e provate a immaginare come incastrare le varie foto di varie dimensioni e incorniciate con colori a contrasto.
Prima di appendere le cornici controllate però che la vista d’insieme sia omogena e che non ci siano cornici che stonano.

Quale servizio scegliere per stampare le foto on line?

Per stampare le foto che vedete nella prima immagine ho testato Cewe.
Si tratta di un’azienda leader tedesca nell’ambito dei fotoprodotti (fotolibri, stampa foto e articoli da regalo).
Ho trovato un servizio veloce che unito ai prodotti di qualità mi ha lasciata molto soddisfatta (e se così non fosse stato, avrei potuto godere della garanzia soddisfatti o rimborsati).
Inoltre, Cewe consente di personalizzare un ampio catalogo di oggettistica e idee regalo, ottime sia per adulti che per bambini.

Visto che siamo quasi a Natale, Bismama e Cewe vogliono farvi un regalo… anzi tre. Tre codici sconto da usare per stampare o personalizzare qualsiasi prodotto desideriate, magari proprio per arredare con le fotografie una parete di casa.

10CEWE17 – codice valido fino al 31 dicembre del 2017 e può essere applicato a qualunque acquisto senza alcun limite di spesa. Il suo valore è di 10 euro ed è utilizzabile per l’ordine di CFB, posters, foto, CEWE murals, Calendari, Cards, Gifts.

30CEWE17 – codice utilizzabile fino al 31 dicembre del 2017. Il suo valore è di 30 euro ed è valido solo per un ordine minimo di 150 euro e per l’acquisto di CFB, posters, foto e Cewe murals.

SHIPCEWE17 – codice promo valido fino al 31 dicembre che può essere utilizzato per una spesa minima di 30 euro e per l’acquisto di CFB. L’applicazione di questo codice consente di godere della spedizione gratuita.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Casa, Sponsored Post

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*