Boomerang

Ore 17.30. Meeting non ancora terminato.
Questa musica interrompe l’interessantissima presentazione del relatore.
Tutti sono girati e fissano la mia borsa. Io sono l’unica che ostenta indifferenza e ricambia gli sguardi come fossero pazzi. Loro.
Memo: cambiare suoneria.
Comunque, con qualcosa come ottanta occhi  puntati addosso e la sensazione di essere lì nuda, esco dalla sala ticchettando su 12 cm e rispondo.
“Sono ancora in riunione. Che c’è di urgente?”
“Niente, volevo avvisarti che farò tardi!”
“Spero tu abbia una buona ragione. Ho appena fatto una figura di merda che, a essere ottimisti, ha già percorso tutto il network degli ZM. Che è successo? Dove sei?”
“Non è successo niente. Sono a scuola del nano e sto facendo lo scrutatore per le elezioni dei rappresentanti d’istituto e di classe.”
CLICK.
Ha riattaccato senza darmi il tempo di estorcergli dettagli.
Rientro nella sala meeting cercando di farmi notare il meno possibile ma inciampo nella sedia (stronze sedute da ufficio) e mi ritrovo di nuovo con gli occhi di prima spalmati addosso. Fortuna che ho un sorriso convincente.
Il relatore “Signora gli Abba hanno finito il concerto?”. Risorrido perché con uno che sembra essere uscito da un graffito dell’homo erectus non c’è confronto. Probabilmente è sorretto da rabbia repressa per sacchi di due di picche recapitati a domicilio.

Quando sia io che IlMaritoIdeale siamo a casa mi racconta che:
“Ero in aula con le maestre e le altre mamme… che poi sta storia che son sempre l’unico papà, mah!”
“Ma è perché sei avanti!”
“Sarà. Comunque ero lì e la maestra ha detto che nell’altra classe avevano trovato già gli scrutatori per la votazione. Le servivano due volontari!”
“E tu ti sei offerto?”
“No. Ho solo sorriso. Forse un po’ troppo rumorosamente.”
“E quindi?”
“E niente la maestra mi ha chiesto cosa avessi da ridere.”
“Tipico. Eravate alle elementari.”
“E io le ho detto che se nell’altra classe erano stati così bravi potevano anche trovare altri due che scrutinassero le nostre votazioni.”
“Non me lo dire. Non ci credo che hai detto così. Uccidimi ma non farmi andare ad accompagnare First a scuola domani!”
“E invece si.”
“Ma alla fine tu com’è che sei diventato scrutatore.”
“La maestra mi c’ha messo d’ufficio. Perché ho fatto il simpatico!”
Non ho risposto. M’è uscito un ruggito soffocato dalle risate. No ma cioè…
Ok abbiamo riso, ma soprattutto, l’ho coglionato per tutta la sera e pure questa mattina, mentre eravamo nella scuola materna della nana gli dicevo: “Chiedi un po’ in direzione se servono scrutatori che domani eleggono i rappresentanti!” Mhuahahahaha!!!

Non ho fatto in tempo a finire la frase che TAC! Mi ferma la maestra (che è una suora) della nana.
Tattica infame: mi ha riempito di complimenti per poi comunicarmi che sono ad honorem iscritta nel registro delle candidate a rappresentante di classe.
No, aspettate nattimo. Io NO! Seriamente, sono la meno adatta.
Ok, son geneticamente diplomatica e riesco anche a gestire i gruppi ma rappresentante di classe è un’altra cosa.
“Ok, ma quante siamo?”
“Solo tu. Conosco te e tu non puoi dirmi di no!”

Infatti. Non ho potuto.

Aveva ragione mia nonna. I santi coglionati vanno in paradiso!
E soprattutto, una cosa che ho imparato è che la perculata, torna sempre indietro. Come un boomerang!

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: My life

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. Serena
    Serena 19 ottobre, 2011, 15:21

    A parte il ringraziamento doveroso per avermi fatto ridere di gusto, mi viene da commentare questo post con un: “chi la fa l’aspetti!”. Io ci sono andata molto vicino a fare la rappresentante quest’anno…sfiorata la tragedia per un pelo” e sempre per lo stesso motivo. Essere simpatica e brillante alle riunioni scolastiche dei nani non sempre ripaga :))

    Serena

    Reply this comment
  2. El_Gae
    El_Gae 19 ottobre, 2011, 15:22

    Mi sento vicino a IlMaritoideale perchè anch’io spesso sono il solo padre in mezzo alle madri. Troppo avanti, siamo, troppo.

    Reply this comment
  3. Anonymous
    Anonymous 19 ottobre, 2011, 15:22

    🙂 meno male che oggi mi fai ridere almeno tu!
    nicoletta S

    Reply this comment
  4. Fabi
    Fabi 19 ottobre, 2011, 15:31

    In bocca al lupo…alla luce delle mie ultime esperienze come rappresentante di classe tra mamme “assatanate” in negativo, hai veramente bisogno di tanta fortuna…. Sicuramente saprai cavartela meglio di me ma comunque…Auguri di cuore!!!
    Un bacio e…ho provato a contattarti su skype ma probabilmente sei impegnata…quando hai tempo fatti sentire!!!

    Reply this comment
  5. bismama 2.0
    bismama 2.0 19 ottobre, 2011, 15:41

    @El_Gae: Si, infatti troppo ;)))

    Reply this comment
  6. Waiting
    Waiting 19 ottobre, 2011, 15:47

    la rappresentante di classe la farei solo a pagamento.

    Reply this comment
  7. Mammachetesta
    Mammachetesta 19 ottobre, 2011, 16:24

    MUahahahah! Ecco perchè state così bene insieme voi due!!!

    Reply this comment
  8. Ska
    Ska 19 ottobre, 2011, 17:23

    ah ahahhahahahahahahahah
    Non riesco a smettere di ridere!

    Già vedo il Maritoideale trattato come un bambino delle elementari e messo a fare lo scrutatore per punizione.. ih ih ih

    Posso votarti anche io a rappresentante di classe?

    PS:ma ZM sta per Zone Manager?

    Reply this comment
  9. bismama 2.0
    bismama 2.0 19 ottobre, 2011, 17:32

    @waiting: e pure io dicevo così O_o

    @Mammachetesta: infatti!

    @Ska: Si pure io me lo sono immaginato dietro la lavagna ahahaha. Comunque si, sta per Zone Manager 😉

    Reply this comment
  10. Piccolalory
    Piccolalory 19 ottobre, 2011, 17:32

    aahhahahah, l’ho sempre detto che i mariti vanno annoverati tra i bambini di casa, ahahahah! P.S. Rappresentante dei genitori/unica candidata presente all’appello 🙂

    Reply this comment
  11. Anonymous
    Anonymous 19 ottobre, 2011, 18:31

    Mi hai fatta morire dal ridere. Ho immaginato te diventare blu dopo che il relatore ti diceva degli Abba. a proposito ma ti piacciono gli Abba??
    Ele

    Reply this comment
  12. Navigo a Vista
    Navigo a Vista 19 ottobre, 2011, 19:15

    No vabbè. Sei oltre. Nulla da dire

    Reply this comment
  13. mafalda1980
    mafalda1980 19 ottobre, 2011, 19:41

    Mi hai fatto morir dal ridere 🙂
    Sei grande!

    Reply this comment
  14. *Shaina*
    *Shaina* 19 ottobre, 2011, 20:11

    Meravigliosi!

    Siete semplicemente meravigliosi!

    Reply this comment
  15. ROBERTA (mammafotografa)
    ROBERTA (mammafotografa) 19 ottobre, 2011, 20:58

    Oddio quanto ho riso Bis!!!! Quindi vuol dire che come rappresentante avrai meno tempo per studiare QUELLA ROBA CHE TU SAI??????? Quindi il livello si abbasserà paurosamente? Dimmi la verità BIS o ti “licenzio”!!!!

    Reply this comment
  16. PolvereDiStelle
    PolvereDiStelle 19 ottobre, 2011, 23:05

    Non conoscevo il tuo blog ma ora che l’ho scoperto,mi iscrivo volentieri..e’ carinissimo e mi piace davvero!!!!Se vuoi dare un’occhiata al mio spazio,le porte sono aperte: qui!

    Reply this comment
  17. Adry
    Adry 20 ottobre, 2011, 10:15

    ciao bis, è da un po’ che non passo ma devo dire che il tuo stile è inconfondibile. Mi ha fatto schiattare dal ridere. Siete ufficialmente il primo ministro e la first lady della scuola dei nani. Auguri e complimentoni! Adry

    Reply this comment
  18. PaolaFrancy
    PaolaFrancy 20 ottobre, 2011, 14:48

    vedi? vedi? a far la cattiva col povero MaritoIdeale??? :))) un bacione, paola

    Reply this comment
  19. Anonymous
    Anonymous 20 ottobre, 2011, 19:26

    ahh ahh che ridere il tuo blog …è carinissimo….e leggerti è un vero piacere

    federica
    http://federicassecret.blogspot.com

    Reply this comment
  20. Zia Atena
    Zia Atena 20 ottobre, 2011, 20:35

    AHAHAHAHA… Quanto ha goduto IlMaritoIdeale eh????

    E ha pure fatto bene .. 😛

    Però meglio alle materne che alle elementari… 🙂

    Ora per la legge del boomerang mi eleggeranno rappresentante dei piccoli emigrati Italiani in Airbus..

    Reply this comment
  21. PAMEN
    PAMEN 21 ottobre, 2011, 12:18

    Io ti ringrazio perché, oltre a farmi ridere di gusto mi hai fatto ascoltare una fantastica canzone degli abba, che mi ha risollevato l’umore….
    Che dire…mi ricorda la mia candidatura SPONTANEA dell’anno scorso 🙂 http://mamarketing.blogspot.com/2011/01/mai-dire-mai.html
    Dopo 2 anni da rappresentante quest’anno lo farà mio marito alle elementari. Comunque è una bellissima esperienza, che ti fa vivere la scuola come una comunità e non solo come un bancomat…

    Adesso vado a leggermi un pò di post, che sono rimasta indietro di settimaneeeee

    Reply this comment
  22. bismama 2.0
    bismama 2.0 21 ottobre, 2011, 18:57

    Grazie :DD ma siamo davvero un cartone animato.

    @Roberta: sto studiando! Don’t worry 😀

    @Adry: primo ministro e first lady… ahahaha!!! Grande!

    @Zia Atena: attenta che quando il boomerang arriva esce il “picozzo” ahahaha

    @Pamen: si ne sono certa e mi sarebbe piaciuto farlo ( non lo farò alla fine, vi spiegherò perché…) però dipende dalle persone con le quali ti confronti (scontri)!

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*