Cosa c’è nella borsa da mare dei bambini?

Cosa c'è nella borsa da mare dei bambini?

Eccomi qua, una volta per tutte. Fiato alle trombe e rullo di tamburi.
Ho aperto il mio canale Youtube nel 2012. Non so bene perché mi sia venuta quell’idea ai tempi, ma da allora ho caricato solo due o tre video così imbarazzanti, ma così imbarazzanti che dopo un po’ di vita pubblica li ho resi privati perché mi vergognavo veramente troppo.
Così, dopo una manciata di video in cui io ero dietro l’obiettivo, o nei quali al massimo mi si vedeva un braccio, questa volta mi ci sono messa davanti.
Perché? Mi chiederete voi!
Perché quel giorno pioveva, ero sola in casa, era l’ora della pennica e qui se chiami qualcuno a quell’ora sarai maledetta per sempre insieme alle successive 71 generazioni a venire, perché mi andava di parlare di estate, di sorridere e ho pensato di farlo con voi. Sono una romanticona in fondo. Un po’ cretina ma sempre romantica.
Youtube mi ha risucchiata nel vortice dei video da un bel po’ e questo tipo di video what’s in my bag, ultimamente vanno un sacco di moda e sono tra i miei preferiti. Quelli che ti fanno capire fobie e manie delle persone.
Comunque, visto che l’estate è arrivata, ho deciso di parlare con voi e di farvi vedere cosa metto nella borsa da mare dei bambini. Perché io lo so che morite dalla voglia di saperlo vero? Vero.

Ne avevo parlato un bel po’ di tempo fa in questo post ma ora i bambini sono cresciuti e, con loro, è cambiato anche il contenuto della loro borsa da mare.

Mi sono sentita molto deficiente e ho pensato: “questo video sarà la scusa giusta per il defollow di massa”. Però ho riso moltissimo (e sì, lo so che si vede) e mi sono divertita. Spero vi piacerà.
Parleremo di quanto sia fastidioso il pelo di gatto bagnato, della Lola, dei cappellini panama uguali per tutta la famiglia, dei nostri colori preferiti e sì, anche del contenuto della borsa da mare dei bambini.

Buona visione 🙂

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Lifestyle, Maternità

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. Perla
    Perla 29 giugno, 2015, 15:23

    Mi hai fatto molto sorridere 😀

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*