Come riavere le sembianze femminili: ovvero Bismama e l’estetista

Ho sempre pensato che essere mamma fosse solo una delle tante sfaccettature dell’essere donna quindi,  sono stata progettata, anche se con qualche pezzo mancante, in primis Donna, poi eventualmente anche moglie, mamma, lavoratrice, sportiva etc.
estetista

Ecco, dopo la nascita di SECOND diciamo che non ho avuto proprio tempo per me, oltre a ciò che concerne l’igiene basilare che non vi sto a descrivere; s’è cancellato dalla rubrica il numero dell’estetista, tanto che era obsoleto, e, contemporaneamente, o forse come conseguenza a ciò, avevo le trecce ai peli delle gambe. Di sopracciglie e baffetti ne vogliamo parlare??? Evito giusto se qualcuno è debole di stomaco!
Ecco, a volte tale pelame lo acconciavo con i tupè o con i codini, ho anche ricavato uno chignon nelle occasioni importanti, ma nonostante tutto, non riuscivo a rivedermi sexy; quando poi ho ricevuto la lettera della cancellazione del mio nome dalle nomination di donnasensual dell’anno 2010 (credeteci), bhe l’illuminazione: “vuoi vedere che IlMaritoIdeale potrebbe essere attratto da qualche donzella dall’anca glabra?”.Machestamoascherzà? Ho deciso che qualcosa si doveva necessariamente fare.
Cellulare alla mano ed estetista alla cornetta.
Avevo appuntamento lunedi.
Lunedi arriva e…ta-dan….pargola junior ammalata! Scontato, mai che venga sorpresa da effetti speciali!
Ma grazie a Santanonnad’Acascia, ho potuto dare vita all’opera di bonifica.

Arrivo lì alle 19.15. Ci salutiamo, bacetti di rito, chiacchierina, ma mentre mi spogliavo, l’ho guardata profondamente nelle palle degli occhi e le ho detto, con voce suadente: “Fammi tornare donna, estirpa ogni pelo qui presente, butta il diserbante, cospargimi di cera e strappa via tutto sto testosterone inutile!”

Devo dire che lei c’ha messo dai tre ai cinque secondi per riprendersi dopo avermi guardata, penso si chiedesse se fossi scappata da un circo in zona oppure se davvero sotto quella pelliccia ci fosse la sua secolare amica.
Dopo essersi ripresa, tenta la via della consolazione dicendomi che causa lavoro lei è messa uguale. Qualche secondo di silenzio, la guardo e dico solo: “Si si…..e come no???”.
Lei capisce che io ho capito che mentiva spudoratamente e ci riprova: “E ma che ci vuoi fare, tu sei pure bismamma adesso, mica c’hai tempo!”.
Pessima, pessima recitazione. Sorrido quasi isterica, mi stendo e le dico “Fai il necessario…”!

Mentre mi cerettava provavo una bella sensazione, non cominciate a pensar male. Maliziosi!
Mi piaceva l’idea che qualcuno stesse curando me e non il contrario ecco.
Alle 20.35 la bonifica dell’area forestale (gambe, sopracciglia e baffetti) era finita.
Mi sentivo un’altra, più leggera, più sexy. Quasi quasi riscrivevo per farmi riammettere alle nomination!

Quando son tornata a casa., sul pianerottolo ho sollevato i jeans alla zuawa (si scrive così? Mah) e sono entrata in casa. A IlMaritoIdeale per poco non gli piglia un colpo ma era decisamente contento.

Diciamo che ho sfiorato la crisi coniugale per tradimento causa pelo, e qua nessun giudice gli avrebbe dato torto ma devo dire che c’è un ma!!
Ragazzi che freddo!! Comunque tutto quel pelo una funzione ce l’ha, protegge dal freddo!

E va be….donna piaciosa, donna freddolosa!!!

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty, My life
Tags: BEAUTY, ME

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. MMichela
    MMichela 6 gennaio, 2010, 23:14

    esteche??
    estetista??
    mmm…ho un vago ricordo…il nome non mi è nuovo!

    piango..è otto anni che non ne vedo una…cerco di arrangiarmi da sola…ma arrivo fino al ginocchio..il tanto giusto per mettere i pantaloni alla zuawa ed ingannare il marito.

    Brava, dovremmo tutte imparare a prenderci un pò più cura di noi stesse..non solo degli altri!

    Reply this comment
  2. lady
    lady 7 gennaio, 2010, 00:07

    Gambe, sopracciglia e baffetti…ma l’inguine???

    Reply this comment
  3. bismama
    bismama 7 gennaio, 2010, 10:27

    Bhe, le gambe includono anche l’inguine quando le faccio. Si….e che doloreeee!

    Reply this comment
  4. bismama
    bismama 7 gennaio, 2010, 10:28

    Grazie Mmichela, ma è difficile ritagliarsi del tempo

    Reply this comment
  5. JooJu nel Regno di Pirimpilla
    JooJu nel Regno di Pirimpilla 7 gennaio, 2010, 11:59

    nuuuu hai buttato il cappottino in cachemireeee.

    ihihihi se non altro hai raccolto il materiale per le extention!
    Grande gemella così si fa, ogni tanto 5 minuti per noi ci vogliono! ( per fortuna io ho mia cognata che è esteticamente estetista!!) baci

    Reply this comment
  6. bismama
    bismama 7 gennaio, 2010, 12:31

    Io ho la parrucchiera in famiglia invece!! Però è sempre difficile…uff

    Reply this comment
  7. Slela
    Slela 7 gennaio, 2010, 19:20

    Ciao! Ti ho letto oggi per la prima volta, bellissimo post! Penso che molte di noi mamme ci si riconoscano, io di sicuro!
    A me l’estetista non mi ha ancora visto…

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*