Di cambiamenti: la borsa da mamma

Un hard disk esterno.
Una pen drive da (almeno) 4gb.
Un block notes.
Un’agenda in formato pocket.
3 penne colorate glitterate.
Una pochette con il necessaire per un make up di base.
Il cellulare.
Il caricabatterie del cellulare.
Fazzolettini di carta.
Salviettine intime.
Barretta “spezzafame”.
Varie ed eventuali.

Non è la lista della spesa.
È semplicemente il contenuto – medio – delle mie borse nella mia vita precedente. Quella in cui non mi ero ancora incarnata nella figura di mamma.
Ora la mia borsa è un universo di detriti cosmici galleggianti.

borsa da mamma

Ora chi mi dice che la maternità non le ha cambiato la vita ed è tutto come prima la strozzo!
Oppure se me lo dite, dovete dirmi come avete fatto.
Tempo fa ero organizzata con uno zainetto per il nano, uno per la pupa, la mia borsa e quella del lavoro.
Sembrava fossi appena sbarcata dal gommone. Argh.
Ditemi, veramente, come fate? Cosa contengono le vostre borse stamattina?

Mi ha “provocato” akari di MercatinoeiPiccoli. Ora sapete con chi prendervela, ecco.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Maternità, My life
Tags: ESSERE MAMMA

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. fefe
    fefe 12 novembre, 2010, 11:22

    Guarda non posso inviarti una foto, ma le descrizione del contenuto è IDENTICA…
    Pen drive, cellulare, fazzoletti di carta (anche usati dal nano!!!). salviette umide x bimbi, salviette intime, assorbenti…e anche Buzz Lightyear uguale.
    Però visto che sono un pò sciagurata…di penne nella borsa non ne troverai mai…e che devo fa…me le scordo sempre!!!

    Reply this comment
  2. MammaMaggie
    MammaMaggie 12 novembre, 2010, 11:22

    Nella mia borsa ho appena trovato: ciuccio con portaciuccio, salviettine, giochi vari (tra cui: un peluche del tigro, un librino sonoro, una di quelle cose da mordicchiare, una piccola palla), fialette omeopatiche per i problemi da dentini, calzini antiscivolo, levotuss, blocchetto dei buoni pasto. A questo si aggiungono scontrini su scontrini di farmacia, supermercato, negozio di giochi, medicamenti vari, cellulare e portafoglio. Insomma, del mio vecchio rossetto rosso, che andava a braccetto con specchietto, calze di ricambio e sigarette non c’è traccia! E se trovo qualcuna che dice che non è cambiato niente la strozzo anch’io.

    Reply this comment
  3. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 11:26

    @fefe: Buzz è Buzz!!! Cmq l’hd, la pen drive e tutto il resto sono stati sostiuiti da elementi naneschi. Che amarezza.

    @MammaMaggie: Siamo messe uguale….ma tu viaggi con un borsone???

    Reply this comment
  4. muccachicca
    muccachicca 12 novembre, 2010, 11:52

    io prima avevo delle micro borse… compravo perfino il portafogli piccolo per adattarlo alle borse… ora invece vado di borsa stile postino e dentro c’è più o meno di tutto, anche magari un cucchiaino, le gocce per il naso (de sti tempi il raffreddore è sempre con noi)un giochino, e poi quelle 4 cose che servono a me!
    e menomale che “la moda” un po’ aiuta!!!!

    Reply this comment
  5. Micaela
    Micaela 12 novembre, 2010, 12:01

    Oltre a quello che hai elencato tu ho trovato: un biscotto sbriciolato, l’amuchina per le mani, un paio di pannolini (non usati, per fortuna, a volte ci sono anche quelli del cambio al volo da qualche parte!), pastelli, e una decina di post-it per ricordarmi un centinaio di cose!

    Reply this comment
  6. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 12:17

    @Micaela: si m’ero scordata l’amuchina. Cmq anche io ho i pannolini puliti :DDD

    @rocciajubba: borse piccole? :O Io uso questa di solito
    http://i233.photobucket.com/albums/ee209/Ant1975/WOOLRICH%20INVERNO/0809200910858.jpg
    Nella versione maxi-maxibag

    Reply this comment
  7. Piccolalory
    Piccolalory 12 novembre, 2010, 12:47

    Idem… con le sovrapposizioni generazionali, visto che non le svuoto mai! Qualche dettaglio? Bottiglietta d’acqua, mutande di Letizia, pastelli a cera, fogli… qualche volta trova posto anche il portafoglio 😉

    Reply this comment
  8. Melie°
    Melie° 12 novembre, 2010, 12:48

    wow è la borsa di Mary Poppins? 🙂 un kiss, Melie° (se ancora non l’hai fatto x accedere al mio blog mandami un’email ad alice.samuelli@ymail.com così che ti poss ainviare l’invito)

    Reply this comment
  9. plotina
    plotina 12 novembre, 2010, 12:56

    ah ah ah! mi fate ridere! siete troppo forti!
    lo so che è tutto vero! e quindi rido ancora di più!
    non ci avevo mai pensato a questo fatto! chiederò alle mie amiche con bimbi di aprirmi la borsa… mi farò due risate anche con loro!

    Reply this comment
  10. rocciajubba
    rocciajubba 12 novembre, 2010, 13:08

    Ma io non ho ancora commentato!!!!
    Coooooomunque: nella mia borsa c’è: l’agenda casa-lavoro, un beauty con assorbenti, salviettine detergenti e intime (che vanno sia per me che per Belvetta in caso di emergenza), fazzolettini di carta, bottiglietta dell’acqua, macchina fotografica digitale, sigarette e accendino, svariati disegni di Belvetta, caramelle mie e sue, missive dalla scuola, eventuali giochi se penso di doverla intrattenere, portafogli, eventuale cambio completo se stiamo fuori tutto il giorno, bustina con chiavette USB suddivise in ufficio e casa.
    Un marasma donnesco-mammesco-professionale.

    Reply this comment
  11. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 13:58

    @rocciajubba: ahahaha ho confuso il tuo nick con quello di mucca…..ehehehe mi succede sempre e son diversissimi.
    Eh l’età!

    Reply this comment
  12. rosa
    rosa 12 novembre, 2010, 14:38

    io nella mia borsa di mamma ho un calzino di B taglia 3 mesi. B ora ne ha 15 di mesi, ma quel calzino non vuole traslocare dalla mia borsa 🙂

    Reply this comment
  13. Imperatrice
    Imperatrice 12 novembre, 2010, 14:42

    Nemmeno io ho la possibilità al momento di inviarti la foto ma ecco l’elenco:
    -chiavi di casa
    -chiavi di casa di mia mamma.
    -chiavi dell’auto.
    -cellulare.
    -portafoglio-
    -porta carte di credito.
    -porta tessere supermercati.
    -1 confezione salviettine per bambini.
    -1 bottiglia di acqua per la piccola che credo sia lontanamente imparentata con un cammello-
    -1 pacchetto di creackers sempre per lei,che non ha mai fame allora dei pasti,ma stranamente lo è sempre quando si è fuori casa.
    -1 cucchiaio della cucina della Winks,rigorosamente verde,perchè lei ama il verde.
    – 1 cucchiaio rosa proveniente dalla stessa cucina perchè…”mamma potrebbe sempre servirti.
    -1 pacchetto di fazzoletti di carta.
    -1 agenda per segnarmi gli appuntamenti,che perennemente mi scordo di controllare.
    -1 trousse porta trucchi,e poi non mi trucco mai.
    – 1 burro cacao.
    -1 gloss.
    -1/2 caramelle per fare una sorpresa alla capra quando la ritiro dal nido.
    -1 manuale test your english.
    -1 libro per la piccola che adora leggere,sempre ,comunque ed ovunque.
    – numero imprecisato di carte varie.
    -svariate mollette a forma di fragole,cani,gatti,fiori,ecc,ecc.
    -1 pila
    -1 spray antiagressione,che spero di non dover mai usare….
    e basta.

    Reply this comment
  14. annek
    annek 12 novembre, 2010, 14:59

    eccerto che si cambia… cambiano anche le mode per fortuna 🙂 W le maxi borse! io adesso ne porto solo una con dentro tutto e di più. cambio-giochini-pannolini per il piccolo, giochi-acqua-snack-disinfettantemani per il “grande” e in una taschina le mie cose indispensabili: portafogli cellulare specchietto e qualche trucco ;P
    ah. le chiavi di casa e\o dell’auto, se non le dimentico attaccate vicino…

    Reply this comment
  15. Mammabradipo
    Mammabradipo 12 novembre, 2010, 15:06

    La mia borsa contiene tutto fuorchè ciò che può servirmi! Cioè: sono alla cassa del super e devo pagare ed escono nell’ordine t-rex, hello kitty, mollette per i capelli, disegno piegato in 4 di mia figlia, la lista della spesa di due settimane prima che quando mi serviva non la trovavo, la felpa del figlio, fascia per capelli, palettine del gelato tenute per ricordo (???), sassi, bastoncini, quando mi andava proprio male sono capitati anche dei licheni…ora che trovo il portafoglio c’è già una fila kilometrica alla cassa…

    Reply this comment
  16. Chiara
    Chiara 12 novembre, 2010, 15:16

    Ho sempre amato le borse molto capienti ma non disdegno neanche le microscopiche dove ci sta giusto il cellulare e le chiavi: ecco, queste ultime sono tutte a prendere la polvere, le altre sono sfondate per colpa loro… dei piccoli invasori! Al momento mi porto appresso svariate paia di calzini antiscivolo e millemila fazzolezzi usati… Stupita da quanto possa contenere una borsa molto piccola, avevo scritto anch’io un post tempo fa e continuo a chiedermi: ma gli uomini come fanno senza??

    Reply this comment
  17. Micaela
    Micaela 12 novembre, 2010, 15:30
  18. Mamma Papera
    Mamma Papera 12 novembre, 2010, 16:04

    nel mio caso il cambiamento è direttamente proporzionale al numeo di figli ^_^

    Reply this comment
  19. valepi
    valepi 12 novembre, 2010, 16:20

    eh si, ci siamo… ormai ho sempre a portata di mano panni, salviette e borraccia e le pen drive le ritrovo ogni tanto per sbaglio nei posti più impensati… ovviamente quando non mi servono, perchè quando mi sevono… mai! non ci sono mai!

    Reply this comment
  20. Murasaki
    Murasaki 12 novembre, 2010, 16:29

    Mi hai ricordato il film “un giorno per caso”. Michelle Pfeiffer dalla sua borsa tirava fuori di tutto, dalle macchinine, alle collant di ricambio, a qualsiasi altra cosa, tanto che a un certo punto qualcuno le chiedeva: Dove le vendono quelle borse?

    Quanto a me la borsa del lavoro non è cambiata molto da prima. Oggi contiene:
    – mio smartphone
    – blackberry aziendale
    – agenda casa/lavoro
    – block notes + una penna
    – salviettine umidificate
    – salviettine di citrosil
    – crema per il viso + trucchi (che a volte l’operazione restauro la faccio in treno)
    – chewingum
    – un libro

    Ora mi odi? ;-P
    Forse se me lo avessi chiesto durante il week end la risposta sarebbe stata differente…

    Reply this comment
  21. R
    R 12 novembre, 2010, 16:30

    Dunque, la mia borsa non è mai stata molto ordinata neanche prima, figuratevi adesso. Dentro ci posso trovare pannolini, salviette, biberon, biscotti confezionati ma anche liberi e sbriciolati, giochi vari, libretti, ombrello (vivo a londra, quello non manca mai!), berretto (perché il mio piccolo Q continua a toglierselo, quindi lo tengo direttamente in borsa), macchina fotografica, scontrini vari, cellulare, foglietti con scritte cose importanti, e si… da qualche parte ci sono anche le chiavi di casa… ma doveeeeee?????

    Reply this comment
  22. Marlene
    Marlene 12 novembre, 2010, 16:46

    la cosa piu bella sono buzz e woody mitici!!! hihihiiii

    Reply this comment
  23. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 17:49

    Ahahah ragazze mi avete fatto morire. Leggevo i commenti in macchina e mi sono sganasciata!
    @Mammabradipo mi sono immaginata la scena del super…ahahaha

    @Murasaki io ho rinunciato alla borsa lavoro. Venendo al lavoro con la nana è un disastro!

    Reply this comment
  24. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 18:47

    @190.arch: e ma la tua mi consola :DDD
    Non siamo sole 😀

    Reply this comment
  25. Mamma C
    Mamma C 12 novembre, 2010, 19:09

    ehehe, mi fai venire in mente un Yin & Yang di qualche settimana fa, in cui nella stessa borsa mi sono trovata biscottini e libretto per le fatture, timbri professionali e macchinine, campioni biologici e guantini.. 🙂

    Reply this comment
  26. bismama 2.0
    bismama 2.0 12 novembre, 2010, 19:16

    @Murasaki non ti odio. Odio il mio mal d’aria che non c’ha fatto incontrare….argh!

    Reply this comment
  27. D.
    D. 12 novembre, 2010, 22:46

    Nella mia ho trovato “Barbamamma” e la scatola del portaciuccio…oltre tanta confusione!!!!!

    Reply this comment
  28. Emy
    Emy 13 novembre, 2010, 09:54

    🙂 stsamattina la mia borsa è messa bene, è in versione lavorativa (a quella del lavoro si è rotta la chiusura), quindi contiene:
    – 2 libri
    – 23 verifiche da correggere
    – quaderni da controllare + quelli portati a mano x un totale di 23
    – 2 matite
    – 1 matita versione giraffa
    – 1 penna con sagoma di winnie the pooh e pimpy

    1- giraffa lego (le giraffe vanno forte in questo periodo!)
    1- tesserino universitario
    1- scatole di tic tac + caramelle sciolte che navigano in borsa
    2 tappi copri ciuccio
    monetine e mollettine varie
    chiavi di casa e di casa della nonna
    portafogli
    fazzoletti e… un mare di briciole

    Quando esco coi bimbi a questo si aggiunge:
    cellulare, pannolini x tutti e 2 + salviettine, 2 tazze magiche, un cambio vestiti x ALe se stiamo fuori tanto…ancora qualche giochino

    Il tutto in una normale borsa riempita all’inverosimile…

    Dalla borsa del lavoro mentre facevo il cambio l’altro giorno è spuntato il paio di calzini azzurri taglia primi mesi, contando che ALe ha fatto l’anno non è male!

    Reply this comment
  29. Barbapapa'
    Barbapapa' 13 novembre, 2010, 16:22

    hahaahh e vogliamo aggiungere anche le terribili tendine parasole rosa di hello kitty che sono comparse sull’auto? (che ho sempre preso in giro in passato…)
    Come direbbe Pucci… è cambiato… tutto! 😀

    Reply this comment
  30. wwm
    wwm 13 novembre, 2010, 16:24

    beh caspita mi sembra che la tua sia pure una borsa piccola! io vado in giro sempre come se fossi una sfollata. ho sempre cibo e bevande, cambi, giochi….e poi mi chiedono come faccio a perdere il cellulare. Ma certo c’è un casino in borsa che chossà forse ci ho perso pure qualche animale?!?!?
    cambia la vita. eccome.

    Reply this comment
  31. mammalellella
    mammalellella 14 novembre, 2010, 02:04

    nella mia?
    idem con patate! ahimé

    Reply this comment
  32. Ondaluna
    Ondaluna 14 novembre, 2010, 08:06

    Io ormai quando esco, ovunque vada, prendo in automatico il borsone della piccola invece della borsa, anche se sto andando a lavoro.Certe volte sono costretta a tornare indietro O.o

    Reply this comment
  33. Stefania
    Stefania 14 novembre, 2010, 10:00

    Dunque dunque… Intanto diciamo che non ho più voglia di cambiare borsa perchè faccio troppa fatica a vuotare tutto e risistemare il malloppo in un’altra… Così ne indosso una fino a che non la consumo del tutto… Eh eh… Contenuto medio:
    – portafogli
    – telefono cellulare che non trovo mai perchè si intrufola tra tutto il resto e squilla, squilla, squilla ad oltranza
    – due o tre pacchetti di fazzolettini di carta: uno di hello kitti, uno con i looney toons e l’altro neutro…
    – salviettine umidificate
    – scontrini sparsi ovunque
    – custodia per occhiali da sole
    – briciole di ogni genere
    – pupazzetti trovati negli ovetti kinder
    – gloss per la mamma e gloss trasparente per la bimba
    – pinzette per capelli ed elastico di riserva
    – qualche penna
    – piccola ferrari rosso fuoco
    – bimbo morbido che non deve mai restare a casa ma essere sempre al nostro seguito
    Più o meno ci siamo!

    Reply this comment
  34. vanessa
    vanessa 14 novembre, 2010, 23:38

    1) Borsa cambio Viola(contenente:
    – 3 pannolini
    – salviettine
    – 1 asciugamanino
    – cambio completo (t-shirt, leggins, calzini e body)
    2) pochette con dentro
    – chiavi casa
    – chiavi macchina
    – patente
    – portafoglio mini
    – gloss
    3) sciarpa + cappello per Viola
    4) una pashmina per me
    5) Bee (“ape transizionale”)
    6) 2 pacchetti di crakers
    7) minipandoro
    8) bottiglietta d’acqua
    9) numero imprecisato di post-it, scontrini, foglietti, ricevute della carta di credito, biglietti da visita e altra robaccia
    …praticamente una valigia…

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*