Dolcetto o scherzetto? La festa di Halloween per i bambini

Ve ne parlo da una settimana . La festa di Halloween dei nani, ora, esiste.
Ieri sono stata tumulata (in tema Halloweeniano) in cucina. Ho visto la luce solo per pranzare.

Halloween-zucca

Ho passato giorni intensi prima del week end (per la cronaca non sto ponteggiando eh!) e ho cercato nel web ricette abbordabili, di quelle non troppo complicate. Insomma, a prova di balenga!
E le ho trovate!
Ho “creato” (Ooooooh di sottofondo) le dita di strega. Che, ve lo dico, fa uno certo senso!

Dita-di-strega

Ma mai quanto i cupcakes ragno e quelli con la glassa che ricorda il vomito di pipistrello.

Dolcetti-copia

Ma la cosa che mi ha riempita di orgoglio è stato saper fare il marshmallow. Ho creato dei fantasmini bianchi di marshmallow che riposano in pace nel mio frigo. Lo hanno colonizzato e siccome devono riposare per l’eternità, non ho potuto fotografarli. Ma prometto solennemente di farlo stasera!
Più tardi, però, dovrò realizzare i fantasmini con l’animo di Chupa Chups. Carinissimi, fidatevi.
Oltre al palato, però, a noi piace deliziare anche lo sguardo. Uso il plurale perché nelle decorazioni di casa mi ha aiutata lui. IlMaritoIdeale.
E quindi…

Addobbi-copia

… zucche, gufi e gatti neri ovunque. Abbiamo la casa invasa da voyeur ma anche da nani euforici.
E per chi viene a domandare “Dolcetto o scherzetto?” abbiamo travestito la porta d’ingresso e quella della stanza in cui faremo la festa, da Frankenstein.
Porta-Frank-copia
Che dite? È tutto abbastanza mostruoso?

Credits:
Ricette
Dita di strega
Cupcakes mostruosi
Fantasmini di Marshmallow
Fantasmini chupa chups
Decorazioni
Porta Frankenstein

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: My life

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. mannalisa
    mannalisa 31 ottobre, 2011, 12:11

    mostruoso!!! le dita fanno davvero impressione!

    Reply this comment
  2. veru
    veru 31 ottobre, 2011, 12:22

    Tra dita e coltello mi spaventi seriamente 😀

    Reply this comment
  3. Pentapata
    Pentapata 31 ottobre, 2011, 12:32

    le dita sono orripilanti…bleah !
    quindi suppongo siano un successone !!!

    Reply this comment
  4. Cento per cento Mamma
    Cento per cento Mamma 31 ottobre, 2011, 12:37

    Mostruosissimo!!! Anche i cupcake sono all’altezza, ma le dita sono davvero impressionanti…

    Reply this comment
  5. bismama 2.0
    bismama 2.0 31 ottobre, 2011, 13:13

    Le dita in effetti fanno la loro porca figura, ma fidatevi, i cupcakes non son da meno… :DDD
    First è euforico e agitato!

    Reply this comment
  6. renata
    renata 31 ottobre, 2011, 13:21

    Sono felice che la mia ricetta delle dita di strega ti sia stata utile.
    e mi ha fatto piacere conoscere il tuo bellissimo blog…mi metto tra i fans
    A presto

    Reply this comment
  7. Alem
    Alem 31 ottobre, 2011, 13:26

    Da pauraaaa!!!
    Sei stata bravissima, ora vado a sbirciare le ricette

    Reply this comment
  8. bismama 2.0
    bismama 2.0 31 ottobre, 2011, 13:52

    @renata: ma si grazie! Volevo fare anche le ossa ma non ne ho avuto il tempo. Le dita, però, son davvero semplicissime e di grande effetto sui bambini! 😀

    Reply this comment
  9. Piccolalory
    Piccolalory 31 ottobre, 2011, 16:22

    Tutto orrendamente fantastico :-)!

    Reply this comment
  10. Federica P.
    Federica P. 31 ottobre, 2011, 20:10

    …ESTREMAMENTE orrendi…al punto giusto ….bravissima le cupcakes sono fantastiche….

    federica
    http://federicassecret.blogspot.com

    Reply this comment
  11. squeezeart - spremuta d'arte
    squeezeart - spremuta d'arte 31 ottobre, 2011, 22:08

    Grazie per aver “pescato” i chupa-chups che ho travestito da fantasmini! 😉 Elenia

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*