Idee e ispirazioni per un albero di Natale bellissimo

Ok, ve lo dico, in merito alla questione albero di Natale, sono molto tradizionalista.
Ricordo il momento in cui, da piccola, io, mia sorella e mio fratello, facevamo insieme l’albero.
Per me, ovviamente, era un momento speciale.
Ho creduto a Babbo Natale fino a… beh non lo so, credo di crederci ancora in fondo. Perché mi piace credere alla magia che il Natale porta con sé.
A casa mia, nonostante fossimo cattolici, la tradizione era quella dell’albero di Natale e non del Presepe. Forse per questo, per me, Natale significa un enorme albero le cui luci fanno da cornice a un libro, una tisana calda e una coperta o a un film da vedere insieme ai bambini sul divano. Un albero che emana calore per tutto il tempo che è lì e ha la capacità di radunare lì intorno tutta la famiglia sorridente e spensierata.
o_1a5i744if3bh1e551fo51qqv15uc7_new

Fosse per me terrei l’albero di Natale montato tutto l’anno, tanto che di solito lo facciamo tutti e quattro insieme gli ultimi giorni di Novembre, per godere di quella pace che sprigiona il più a lungo possibile.
Vorrei che il fare l’albero insieme, diventi per i bambini un ricordo bellissimo e una tradizione di famiglia come lo è per me.
E anche se alla fine il risultato era un’accozzaglia di luci colorate e tante decorazioni al limite del trash, per me andava benissimo ed era meraviglioso tanto da attirarmi lì ogni momento a guardare, come ipnotizzata, le lucine che si spengono e si riaccendono con quella loro routine così rassicurante.
E lo faccio ancora, sebbene il mio albero sia un tantino diverso.
Inizialmente era dorato e panna, solo con fiori, palline dorate e nastri panna e dorati ma lo facevo in sala dove c’è un arredamento che è un mix tra l’antico e l’etnico.
Ora, proprio per averlo sempre a portata d’occhio, lo facciamo nel living che è in stile country e quindi il mio albero ha sempre le palle dorate (opache) ma anche tante decorazioni patchwork, di peluche, di ceramica e di legno dipinto a mano oltre ai nastri scozzesi e alle lucine bianche. I colori predominanti sono il verdone, il rosso e il dorato… un albero di Natale country insomma.
Inizialmente avevo pensato di cambiare e quindi avevo raccolto un po’ di idee e ispirazioni per un albero di Natale particolare. Ma ve l’ho detto, riguardo al tema sono tradizionalista e quindi nulla, lo condivido con voi e, anche quest’anno, avrò ancora il mio albero country ma vi faccio vedere quelli più belli che ho trovato in giro per il web.

Idee e ispirazioni per un albero di Natale bellissimo

albero

1. Albero di Natale elegante di A Thoughtful Place che somiglia molto all’albero che facevo io nell’era ante bambini – 2. Albero di Natale country di Karas Party Ideas – 3. Albero di Natale molto alternativo – 4. Albero di Natale delle fashioniste – 5. Albero di Natale bianco di Love Grows Wild  – 6. Albero di Natale originale con Elfo intrappolato di My incredible recipes

E quest’anno come sarà il vostro?

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Casa, Lifestyle

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*