Mission Impossible

Parlare di 007, nell’altro post mi ha ispirato questa MISSION IMPOSSIBLE per voi.
Dunque. Il punto è:

Io voglio il piercing al naso.
A lui fa schifo.
Io voglio un tatoo.
A lui fa schifo.

Il tema è: convincere IlMaritoIdealehommo prettamente tradizionalista (non maschilista però) e tutto d’un pezzo – a farmi bucare il naso o farmi disegnare la nuca.

Io c’ho provato con tutte le armi in mio possesso. Pure la centrifuga della lavatrice – a buoni intenditor poche parole. Ma gnafaccio! Il nuovo babydoll comprato da Yamamay è stato apprezzatissimo, ma non gli ha fatto cambiare idea.
L’ho preso per la gola. Non nel senso che l’ho strangolato, ancora no. Gli ho preparato i suoi piatti preferiti ma non c’è storia.
Provato con regalini…..Niet, nada, NO!!!

Ora tocca a voi. Dovete dirmi come convincerlo.
Che devo fà?

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Coppia, My life

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. lady
    lady 21 maggio, 2010, 20:44

    Uhm ..non ho consigli ma ti posso racontare come io ho fatto il piercing all’ombelico: non eravamo ancora sposati e subito dopo una brutta ma prorpio brutta litigata sono corsa a farlo….lui invece è tornato con il T-max—
    Cmq anche io vorrei il tattoo e lui non può dire nulla perchè ce l’ha anche se prova sempre a farmi cambiare idea perchè se ne è pentito.
    Facci sapere.
    ps(ma proprio sulla zucca?)

    Reply this comment
  2. Anna
    Anna 21 maggio, 2010, 21:24

    ma devi convincere lui o in lui trovi un’ ottima occasione per temporeggiare e trovare il “coraggio” di fare piercing o tattoo?! Chieditelo e vedrai che quando sarai veramente pronta per fare cio’ che vuoi, lo farai e sarà tutto molto spontaneo… 🙂

    Reply this comment
  3. MenteQuotidiana
    MenteQuotidiana 21 maggio, 2010, 21:48

    io in genere ho sempre presentato il “fatto compiuto”.
    e ha sempre funzionato, sia col piercing alla lingua (che tuttora ho) sia con tutti i tatuaggi che ho – e non sono pochi.

    Reply this comment
  4. Anonymous
    Anonymous 21 maggio, 2010, 22:19

    io vado col maritoideale…

    nadia

    Reply this comment
  5. Sibia
    Sibia 21 maggio, 2010, 23:08

    eh, io il buco al naso ce l’ho da quando avevo 16 anni.. quindi non faccio testo..
    Mah, se tu ci tieni veramente tanto.. si abituerà! 😉

    Reply this comment
  6. mammalellella
    mammalellella 22 maggio, 2010, 00:27

    ma… io sono d’accordo con IlMaritoideale.
    sorry ma proprio non mi piacciono

    Reply this comment
  7. bismama 2.0
    bismama 2.0 22 maggio, 2010, 09:55

    Non sia maiiiii!! Se lo mettessi davanti al fatto compiuto si incazzerebbe come l’incredibile Hulk. No, grazie. Poi, mi incazzerei pure io se lui facesse una cosa che non voglio senza consultarmi….
    Mi sa che non c’è via d’uscita.Non sarò mai una tatuata piecingata….. :-((((

    Reply this comment
  8. Valentina Donatiello
    Valentina Donatiello 22 maggio, 2010, 11:00

    la creazione non ha voce ha cambiato indirizzo ed ora ha anche un logo

    vieni a sostenermi su http://www.icapriccidililli.blogspot.com

    ti aspetto

    vale

    Reply this comment
  9. Anonymous
    Anonymous 22 maggio, 2010, 11:20

    e convincerlo a farlo insieme?
    Elisa

    Reply this comment
  10. bismama 2.0
    bismama 2.0 22 maggio, 2010, 13:07

    @Elisa: è la prima proposta che gli ho fatto. ancora prima del babydoll. Gli ho chiesto di farlo uguale….non vuole perchè lui proprio li odia.

    Reply this comment
  11. cowdog
    cowdog 22 maggio, 2010, 14:41

    io sono *stra* d’accordo col marito: i piercing e i tatuaggi proprio non mi piacciono. non sono una bacchettona (ma proprio no), ma io direi di lasciarli fare alle ventenni che credono cosi’ di trasgredire (a-ha).

    Reply this comment
  12. bismama 2.0
    bismama 2.0 22 maggio, 2010, 15:12

    @cowdog: ecco, hai centrato il punto. IlMaritoideale li vede una trasgressione. Ma io di trasgressioni ne ho già due: i nani. Io voglio solo un simbolo da tatuare….e sarebbe anche un pò nascosto non lo faccio per farlo vedere…

    Reply this comment
  13. Anonymous
    Anonymous 23 maggio, 2010, 13:31

    Noddaiii Bis, così mi crolla un mito: se ti va, fallo.
    Il marito non deve essere d’accordo per forza. O no? Io sono sempre per la consultazione pre misfatto, ma se tu sei assolutamente convinta del fatto tuo e lui non è d’accordo, come dire… pazienza.
    Se ne farà una ragione.
    Intendo: se con la tua decisione non gli nuoci in alcun modo (e non credo che un brillantino al naso di sua moglie gli cambi la vita), pur non essendo un’ipotesi che lo entusiasma, perchè dovresti privartene?
    Non capisco…
    Ma forse parlo così perchè ho da sempre impostato il rapporto col mio fiancè sulla base di questo equilibrio: ognuno fa quel che desidera nel reciproco rispetto. Ma è anche vero che ognuno costruisce il proprio equilibrio secondo i propri canoni.
    Non so.
    Io comunque lo farei.
    No way!

    Ale & Rospo

    Reply this comment
  14. bismama 2.0
    bismama 2.0 23 maggio, 2010, 15:24

    @Ale: allora, io di solito se voglio una cosa, vado come un treno o una schiacciasassi (dipende dalla conquista da fare) senza fermarmi. Però questa è una cosa che a IlMaritoIdeale da proprio tanto fastidio. Magari è legata a qualcosa di inconscio boh? So che lo infastidisce….quindi se lo convinco bene, altrimenti, sinceramente mi metto nei suoi panni…e dico…ma magari neanche a me cambia poi così tanto la vita un brillantino al naso oppure no! Tanto c’ho un bellissimo neo – piccolissimo – decorativo al lato del naso che sembra un piercing!!!!

    Reply this comment
  15. Anonymous
    Anonymous 23 maggio, 2010, 15:50

    Beh, Bis cara, detta così suona proprio carina… cioè, in effetti io faccio parte della schiera di persone: “uniti sì, ma giù le mani dalla mia autonomia” che più o meno significa che se proprio voglio una cosa non c’è maritoideale che tenga, a patto che ovviamente la cosa da me agognata non gli nuoccia, però se tu la metti su questo piano… la stai a buttà sul lato sensibile, insomma… ma allora forse è meglio lasciar perdere, và… ma sì, ma in fondo chissenefrega di un buchino al naso o di un marchio sulla pelle quando si ha un maritoideale al proprio fianco 😉
    come vedi sono sempre pronta a rivedere le mie opinioni di fronte a spiegazioni di stampo inguaribilmente romantico 😉

    Reply this comment
  16. Anonymous
    Anonymous 23 maggio, 2010, 21:36

    L’anonimo delle 15,50 sono sempre io, la mamma del rospo!
    Dannata firma!

    Ale

    Reply this comment
  17. Claudia-cipi
    Claudia-cipi 24 maggio, 2010, 15:05

    mah, se lui proprio non vuole o lo fai pur sapendo che non vuole e, come dici, non sarebbe bello, o non lo fai.
    ma forse può aiutarti capire per quale motivo odia così tanto i tatuaggi e piercing enon vuole, che così potete ragionarci sopra a lungo, magari tra una centrifuga e l’altra, e alla fine potrebbe non odiarli più così tanto e concederti un tatuaggino piccino, perchè come per te è importante far contento lui, per lui dovrebbe essere importante far contenta te. no?

    Reply this comment
  18. MammaTuttoFare
    MammaTuttoFare 25 maggio, 2010, 11:35

    apprezzo il rispetto che hai nei confronti di MaritoIdeale, mi sa che non hai via di scampo…mi sa che dovrai continuare a comprare baby-doll e sperare…ah ah ah!

    Reply this comment
  19. wwm
    wwm 8 giugno, 2010, 05:53

    Credo tu non abbia scelta… mi piace il rispetto per ilmaritoideale. io mi accontenterei di un tatuaggio all’henné d’estate e di un fin to piercing al naso ogni tanto!

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*