2 metodi naturali per eliminare le occhiaie

I bacilli, si sa, hanno il tempismo di un brufolo vomitevole in mezzo alla fronte: entrambi arrivano quando non dovrebbero.
Secondo questo corollario della Legge di Murphy, ho passato tutto il week end a letto grazie a una simpatica gastroenterite che mi ha messa KO. Lunedì sono andata a far la spesa con le borse sotto agli occhi. E le occhiaie ovviamente, non potevo mica lasciarle a casa. Voi capite.
Così, lunedì sera, al terzo “ma non ti sei ancora ripresa? Hai una faccia da paura!” ho preso Google per le spalle e gli ho chiesto un rimedio. Lui me ne ha forniti tantissimi e ho dovuto metterli insieme aprendogli le porte della mia dispensa.

eliminare le occhiaie

Alla fine ho messo insieme due rimedi che si sono rivelati efficacissimi.

1. Le bustine di tè per eliminare le occhiaie

Ho bagnato due bustine di te, mi sono distesa al buio e le ho appoggiate sugli occhi.
Prima però, furba come una faina, ho messo la sveglia al cellulare. ero certa che mi sarei addormentata. Dopo 15 minuti le ho tolte e gli effetti si vedevano già. Il colorito grigio pantegana delle occhiaie era quasi scomparso e le borse sotto gli occhi si erano completamente sgonfiate.
Che figata!
Però, vista la stanchezza e il fatto che il mio organismo era veramente provato dalla lotta contro i bacilli, ho pensato di mettere su anche una maschera home made.

2. Maschera home made per eliminare le occhiaie

Cosa vi serve?

Una patata
Un cetriolo
Un cucchiaio di olio di cocco o olio di mandorle (io ho usato il secondo)
Come preparare la maschera:

Sbucciate patate e cetrioli e grattugiateli separatamente. Prendete due cucchiai di patata grattugiata e due di cetriolo e mescolate. Applicate questa pappetta sul contorno occhi e lasciate agire per 30 minuti.
Dopo, sciacquate con acqua fredda e, dopo aver asciugato delicatamente gli occhi, massaggiate le occhiaie con un po’ di olio di mandorle con movimenti circolari. Prima in  un senso e poi nell’altro. Lasciate agire tutta la notte.

Perché funziona? Perché la patata,  con il suo amido, è un ottimo sbiancante. Il cetriolo, invece, raffredda e migliora l’aspetto della zona sotto gli occhi. L’olio di cocco/mandorle mantiene la zona delicata del contorno occhi naturalmente idratata ed elimina le occhiaie, rughe e macchie.

Voi cosa usate per eliminare le occhiaie?

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. uesciva
    uesciva 16 ottobre, 2014, 10:22

    …completamente?! si ma tu non hai mai visto le mie….

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*