Polpette di tofu e bietole: la ricetta

Oggi #pranzo #vegan : polpette di tofu e bietole. La ricetta presto nel blog. #foodporn #food #pornfood #picofday #picoftheday #fingerfood #instagood #instagram #love #holiday #thewomoms #thewomoms_kids #thewomoms_december #instagood #kitchen #loveslecce #onthetable #onmytable #onthebismamatable

Giorni fa ho cucinato le polpette di tofu e bietole. No, non sono diventata vegana. No, neppure vegetariana.
C’è che Francesco pare abbia una qualche intolleranza alimentare non ben definita e, siccome non ci studi che dimostrano l’efficacia degli esami del sangue effettuati per scoprire se si è intolleranti o meno a un determinato cibo, stiamo procedendo per gradi togliendo qualche alimento alla volta e osservando la risposta.
Questo è il periodo del latte vaccino e tutti i suoi derivati.

Avere un bambino ghiotto di latte e latticini rende questa situazione un po’ difficile da gestire. Per molte cose ho sostituito il latte vaccino con il latte di soia, ma per i latticini è più difficile.
Per variare i secondi e non mettere a tavola mozzarelle, burrate e simili, ho cercato di provare anche ricette alternative con l’utilizzo di ingredienti (anch’essi) alternativi.
Ecco il perché del tofu. In realtà, la mia ignoranza in materia, mi aveva portato a pensare che il tofu si potesse intendere come un sostituto del formaggio. L’ho comprato per quello.
Dopo averlo aperto ho capito che no, sono scema. Il tofu è una fonte di proteine (per chi non lo sapesse, come me) e per questo è da intendersi come sostituto della carne.
Fatta questa premessa, alla fine le polpette di tofu e bietole le ho preparate grazie a un’amica vegana che mi ha suggerito la ricetta per far fuori quel tofu che avevo comprato pensando fosse un formaggio di soia. Per rimarcare la mia ignoranza in ambito vegan.
Siccome, nonostante le mie basse aspettative, hanno avuto il loro successo, vi passo la ricetta che può servirvi se un giorno volete fare il pieno di proteine ma non volete mangiare carne oppure se avete un vegano a cena o anche come finger food originale.

Polpette di tofu e bietole

Sbriciolate il tofu in una ciotola (io ho usato il bimby per frullarlo il più possibile ed evitare l’effetto polistirolo).
Nel frattempo cuocete le bietole cotte al vapore o lesse e tritatele finemente. Mettetele in un colino e fate colare l’acqua in eccesso.
Tritate finemente le bietole, aggiungetele al tofu e insaporite con sale, pepe ed erba cipollina.
Aggiungete del pangrattato e amalgamate. Aggiungete ancora pangrattato e amalgamate. Questo finché non otterrete un composto morbido e modellabile.
Create delle palline di composto e passatele nel pangrattato.
Riscaldate dell’olio per friggere in una padella e rosolate le polpette di tofu e bietole su entrambi i lati.
Et voilà, pronte per essere servite.

Il massimo è preparare anche una ciotolina di yogurt bianco al naturale (potete usare quello di soia), spezzettarci dentro dell’erba cipollina, e accompagnare le polpette con questa salsina.
Fatemi sapere se vi sono piaciute.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Food, Lifestyle

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*