Quelli che… la pappa NO!

Ok. Sono alla frutta.
Nel senso letterale del termine. Nel senso che Second, da quando le ho tolto la tetta e ha preso il biberon con il latte vaccino, si nutre solo ed esclusivamente di latte e di frutta. Tutto il resto è noia!
Rifiuta qualsiasi cosa abbia a che fare con pastine e pappe da “piccoli”. Quando le vede nel piatto urla, le spalma sul seggiolone o le lancia in giro per la cucina. Più volte, opta per la seconda. Io invece, tutte le volte, prendo un esaurimento nervoso.
Vuole mangiare come mangiamo io e IlMaritoIdeale.
Ma ci sono due problemi:
1) noi non seguiamo quello che si può definire uno stile alimentare sanissimo né adatto ad un pargolo. Ci nutriamo prevalentemente di cose che, nella catena alimentare, sono catalogate sotto la voce “schifezze”.
2) l’infingarda assaggia. Fa cenno con la mano che è buonissimo. Fa una faccia tipo “beata te che puoi mangiare quelle cose…”. Attacca con lo sguardo manga tutto sbrilluccicante. Quando ottiene di poter mangiare dal mio piatto, fa due bocconi e poi comincia a fare tiro a segno sputando. Obiettivo: il mio occhio destro.
Ho passato lo scorso week end esiliata in cucina a prepararle mini porzioni di legumi, brodini e polpette che prima ho congelato e, poi, sono finite tutte nella pattumiera assieme ad un fiume di mie lacrime.
A questo punto ho pensato. Ho Carolina. La mia foodblogger preferita. Lei mi salverà. Lei DEVE salvarmi tirandomi giù dal cornicione.
Le ho scritto una mail proponendole di creare una rubrica nanofriendly nel suo blog mangereccio.
Caro, che ama le sfide, vuole salvarmi dal salto del cornicione e prendere la nana in contropiede.
Questo accadeva qualche settimana fa.
Oggi, invece, nasce Quelli che… la pappa NO!. Una rubrica su due blog.
Ogni due settimane SemplicementePepeRosa proporrà una nuova ricettina a portata di nano ma anche di mamme che non sono proprio delle Grandi Chef.
Dopo qualche giorno, io e Second proveremo le ricette in questione e vi racconterò – sinceramente – com’è andata.
Io e Carolina speriamo che questa novità possa piacervi e, saremo contentissime se anche voi, provando le ricette, ci raccontaste com’è andata!!!
Se poi, voleste “dire a tutti” che fate parte dell’esclusivissimo club Quelli che… la pappa NO!, potete mettere nel vostro blog il nostro Banner.

Fate copia e incolla di questo codice html dove vi pare. 

Carolina, ripongo in te la mia fiducia. Da te dipende la salute e lo stato nutrizionale della mia nana junior, ma soprattutto, il mio equilibrio psicologico!!!! Sappilo 😉

Qui, il primo appuntamento con Quelli che… la pappa NO!.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Food

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. barbarapreger
    barbarapreger 25 ottobre, 2010, 10:01

    Auguri! TopaGigia è nella fase dichiarata “pappa no!!!”. Chedevofà?

    Reply this comment
  2. bismama 2.0
    bismama 2.0 25 ottobre, 2010, 10:06

    Eh…segui la rubrica!! Potrebbe esserti utile e se ti andrà, posta le tue impressioni 😀

    Reply this comment
  3. muccachicca
    muccachicca 25 ottobre, 2010, 10:07

    biscottino “no” non lo dice mai… ma non so se è meglio!!!!!
    complimenti per l’iniziativa.
    entro stasera publicizzerò ovunque!!!!
    baci e buon inizio settimana

    Reply this comment
  4. pollywantsacracker
    pollywantsacracker 25 ottobre, 2010, 10:11

    dai, non vale, le mie mangiano anche i gatti morti, non c’è gusto a cucinare… 🙂

    Reply this comment
  5. fefe
    fefe 25 ottobre, 2010, 10:21

    Noi abbiamo solo il problema della frutta…No…la frutta no!!!!
    bacio

    Reply this comment
  6. Navigo a Vista
    Navigo a Vista 25 ottobre, 2010, 10:45

    bellissima iniziativa! Bellissimo visual!!!
    Io copio ragazze e metto sul mio blog, qualcuno da lì passa!!
    grandiose!

    Reply this comment
  7. vogliounamelablu
    vogliounamelablu 25 ottobre, 2010, 11:19

    il mio Ciccetto, 6 mesi appena compiuti, un bambino in odor di santità sotto tutti i punti di vista, ha deciso pure lui che la pappa no. Gli gnocchi si, la polenta dura si, la mollica di pane si, ma la pappa no. Ieri si è mangiato boccon bocconi un bel piattino di riso olio grana. Che devo fà?

    Reply this comment
  8. rosa
    rosa 25 ottobre, 2010, 11:36

    allora siamo d’accordo: vedo di organizzarmi e scrivere/fotografare i biscotti all’orzo soffiato.
    e mi armo anche di coraggio per copincollare l’adorabile banner sul mio blog 🙂

    Reply this comment
  9. Alem
    Alem 25 ottobre, 2010, 11:53

    Io vi seguerò sempre e le proverò anche le ricette, anche se la nana mangia come un camionista!
    Noi abbiamo “purtroppo” adeguato la nostra dieta alla sua. Niente schifezze se non quando si addormenta 🙂

    Reply this comment
  10. mammalellella
    mammalellella 25 ottobre, 2010, 11:54

    bellissima iniziativa… e speriamo sia anche utile per voi 🙂

    Reply this comment
  11. PaolaFrancy
    PaolaFrancy 25 ottobre, 2010, 12:04

    molto molto molto carina quest’ idea. davvero. io non ho mai avuto problemi di questo tipo con mio figlio ma credo proprio che, se ai miei tempi ci fosse stata una cosa del genere, mia madre avrebbe messo la tua statua e quella di carolina sul balcone, per ringraziarvi. ( con i led, ovviamente )

    brava bis!
    paola

    Reply this comment
  12. Carolina
    Carolina 25 ottobre, 2010, 12:13

    Beate tutte quelle mamme che non hanno mai avuto problemi con i propri figli!
    Io sono stata una bambina terribilmente capricciosa che non solo mangiava 3-4 cose, ma queste dovevano anche essere cucinate solamente dalla mia mamma! 😉
    Quindi, capisco bene i “problemi” dei nanetti de la pappa NO!
    Sono contenta che la rubrica vi piaccia, ma il merito va a bismama che ha avuto questa brillante idea!

    Reply this comment
  13. bismama 2.0
    bismama 2.0 25 ottobre, 2010, 12:39

    @Carolina: ok io ho avuto l’idea. Ma le ricette son le tue!! Ergo lode al (tuo) merito ai fornelli!!

    Reply this comment
  14. bismama 2.0
    bismama 2.0 25 ottobre, 2010, 12:40

    @Carolina: ok io ho avuto l’idea. Ma le ricette son le tue!! Ergo lode al (tuo) merito ai fornelli!!

    Reply this comment
  15. monica
    monica 25 ottobre, 2010, 16:12

    bellissima idea, appena ne sarò capace inserisco il logo nel mio blog…

    Reply this comment
  16. bismama 2.0
    bismama 2.0 25 ottobre, 2010, 16:14

    Se hai bisogno di aiuto fai un fischio 😀

    Reply this comment
  17. supermamma
    supermamma 25 ottobre, 2010, 16:18

    io ho avuto lo stesso problema con il mio First ha iniziato a mangiare solo quando gli ho dato quello che mangiavamo noi adulti forse è il caso che inizi a mangiare un pò meglio anche tu 😉
    mi fà comunque piacere partecipare a questa iniziativa anche se per fortuna adesso i miei child mangiano

    Reply this comment
  18. pinkmommy
    pinkmommy 25 ottobre, 2010, 17:57

    ma che bella idea! mi sarebbe servita eccome una cosa del genere! partecipo anche se il mio gnomo sta fase l’ha passata, si può vero? 😉

    Reply this comment
  19. Waiting
    Waiting 25 ottobre, 2010, 22:39

    carina questa idea…io appartengo ad un’altra categoria “Quella che deve staccare la figlia dal frigo”

    Reply this comment
  20. Camilla
    Camilla 26 ottobre, 2010, 12:22

    Finalmente ho trovato una mamma alla frutta (e latte) come me! Che sollievo!
    Io ho una bimba di 23 mesi che beve un litro di latte al giorno, qualche briciola di biscotto e la frutta, se frullata col latte! Basta! E’ da quando ha 6 mesi che ci tento con le pappe dolci, salate, calde, fredde, ecc…. senza alcun risultato. Assaggia quello che mangiamo noi, apparentemente con entusiasmo, ma alla terza briciola inizia a sputare e a buttar giù dal seggiolone.
    Vediamo come va coi muffins…!

    Reply this comment
  21. monica
    monica 26 ottobre, 2010, 12:25

    ciao la mia mangia volentieri frutta e verdura ma non mangia la carne almeno che non la imbosco in qualcosa d’altro,mangia l’uovo un paio di volte a settimana, pasta con pesto, e sugo, pesce (solo omeogeneizzato) e ora i toast..

    Reply this comment
  22. bismama 2.0
    bismama 2.0 26 ottobre, 2010, 12:25

    @Camilla: siamo due anime gemelle. Anche la mia assaggia entusiasta e poi si stufa.
    Sono così frustrata da sta cosa che non immagini…anzi forse si!
    Va bè, fammi sapere come va, se coi muffins va bene!
    Io non vedo l’ora di provare e vedere la reazione nanesca.

    Reply this comment
  23. Anonymous
    Anonymous 26 ottobre, 2010, 17:06

    ciao, bellissima idea la tua! io ho una nana di 2 mesi e per il momento il problema non si pone…ma io inizio a organizzarmi 😀
    anche io quando ero piccola ero molto problematica con le pappe, mia mamma ha risolto mettendomi un cucchiaino di miele in qualsiasi cosa e da li ho cominciato a mangiare tutto,del resto io ( come second e tutti i bimbi appena svezzati) ero abituata al latte di mia mamma che era dolce e dopo un anno di roba dolce ci vuole un po’ di tempo per abituarsi al salato e agli altri sapori 😉 baci

    Reply this comment
  24. Strilly
    Strilly 26 ottobre, 2010, 22:37

    Domani noi iniziamo con le pappe, quindi questa rubrica arriva proprio nel momento giusto, direi!

    Reply this comment
  25. lasciamisognare
    lasciamisognare 26 ottobre, 2010, 23:11

    il mio primo mangiava tutto e il contrario di tutto… il fratellino sembra avere gli stessi geni ma nn vorrei sbilanciarmi che da poco ha iniziato lo svezzamento e quindi qualche ricettina potrebbe farmi comodo… grazie!!! che poi magari c’è qualcosa che vada bene anche per il treenne ancora meglio!

    sapholla
    non è uno scherzo, è la parola di verifica… la trovo sfiziosa 😉

    Reply this comment
  26. Cleare
    Cleare 27 ottobre, 2010, 10:56

    Non sono mamma, non ancora ma spero di riuscire presto a corononare il mio sogno di una famiglia col mio ragazzo. Però mi pace prendermi cura dei bimbi degli altri e informarmi..parteciperò sicuramente a questa iniziativa!

    Reply this comment
  27. Ondaluna
    Ondaluna 27 ottobre, 2010, 19:28

    Sono contenta che hai trovato chi ti consiglia.
    In realtà non è difficile, basta rassegnarsi (è dura, ci siamo passati anche noi) ad uno stile alimentare un pò più sano. Si mangia tutti la stessa cosa, e non si impazzisce. E, ovviamente, si mastica tutti un pò meno (anche le consistenze si adeguano!) 🙂

    PS: so che hai già un riferimento di lusso, ma se vuoi qualche altro spunto guarda qui
    http://melazenzero.blogspot.com

    Reply this comment
  28. Giulia
    Giulia 27 ottobre, 2010, 19:59

    Umammamia*urlò.
    E’ un’iniziativa che mi piace e non poco. Seguirò tutto il percorsopapposo con entusiasmo, ecco.
    Propongo il pinguino melanzana per farle apprezzare la verdura . Il primo che mi viene in mente ( con il mio cuginetto ammetto di aver riscosso un discreto successo ) http://www.flickr.com/photos/maghettastreghetta/4837598336/
    (la storia di mangiare pinguini lo fa ridacchiare parecchio . Bisogna depistare il nemico nanoso*disse indossando occhiali sobri fucsia maculati)

    Reply this comment
  29. Ely
    Ely 28 ottobre, 2010, 12:25

    rubrica interessante 🙂 io invece per mia fortuna ho due ragazzi che si mangiano le gambe del tavolo complete di tovaglia, frutta e verdura carne pesce e tutto quello che fà parte della cucina italiana e non, ma ho uno scricciolo di 6 anni che non mangia nulla… manco le caramelle e sono curiosa di trovare ricette che magari possano piacere anche a lei, non conoscevo il tuo blog e tramite Carolina lìho trovato ora ti metto nel mio blog roll, ciao Ely

    Reply this comment
  30. bismama 2.0
    bismama 2.0 28 ottobre, 2010, 12:27

    @Ely: ma ciao. Grazie per il posizionamento in blogroll 😀
    Posso dirti che io e Caro stiamo ricevendo un sacco di feedback positivi. Molte mamme hanno provato le ricette e ne sono entusiaste…
    Lunedi dovrebbe arrivare il post con la prova da parte di Second.
    Speriamo bene

    Reply this comment
  31. Melie°
    Melie° 28 ottobre, 2010, 17:50

    Ciao, devo rendere il mio blog super-riservato..ma vorrei che continuassi a leggermi e commentarmi. Quindi per farti mandare l’invito scrivimi un’email a: alicesamuelli@ymail.com Grazie!!! Melie°

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*