4 modi per riutilizzare il pennellino del mascara

mascara
Parliamo di mascara, anzi, del pennellino del mascara che di solito buttate via.
Ora guardatemi proprio qui, dritte nella webcam, mettete una mano sul cuore, fate un bel respiro e ditemi quante volte avete conservato un mascara finito perché avete pensato: “quel pennellino prima o poi mi tornerà utile”.
Ecco, io ne ho un cassettino pieno.
Alcuni avevano un packaging che buttarli significava farsi odiare a vita da ogni art director che avrei incontrato sulla mia strada. Mi avrebbero riconosciuta subito, come la tizia con la lettera scarlatta. Io sarei stata la ragazza con il mascara scarlatto.
Altri non erano particolarmente belli ma avevano un pennellino particolare, uno di quelli che, tra una setola e l’altra, ti urlava: “non buttarmi, te ne pentirai!”
E allora ho cercato dei modi per riutilizzare il pennellino del mascara terminato e ne ho trovati 10.
pulire il pennellino del mascara
Riempite il lavandino con acqua molto calda e immergeteci dentro il vostro pennellino da pulire. Dopo circa 10-15 minuti noterete fiocchi di mascara che salgono a galla. Prendete un po’ di shampoo e strofinate il pennellino nel palmo della mano.
Risciacquate e ripetete tutta la procedura finché il pennellino non risulta pulito.
Risciacquate sotto l’acqua fredda e lasciate asciugare.
4 modi per riutilizzare il pennellino del mascara
1. Spazzola per sopracciglia
Alcuni giorni quando mi sveglio è abbastanza evidente che le mie sopracciglia stiano vivendo una crisi d’identità: credono di abitare la faccia di un anziano signore che già da prima mattina mormora di fronte al suo terzo whisky nel golf club. Lo spazzolino le rimette in sesto in pochi secondi.
2. Separa ciglia
Prima di stendere il mascara si può usare lo spazzolino pulito per pettinare le ciglia e separarle. L’effetto finale, dopo aver applicato il mascara, sarà molto più bello.
3. Rimozione di grumi di mascara dalle ciglia
Succede, e se si tratta del tuo mascara preferito, succede anche se stai lì a porconare davanti allo specchio per quindici minuti. Se rimangono dei grumi innanzitutto il modo di scioglierli c’è (basta immergere il tubetto di mascara in una tazza di acqua bollente), ma se sono sulle ciglia utilizzate un vecchio pennellino da mascara per muovere quegli antipatici grumi.4. Pulizia di  gioielli delicati
Avete presente gli orecchini? Io ho una mania: disinfettarli con l’alcol ogni volta che li uso. Non chiedetemi il perché. Ora lo faccio con lo spazzolino del mascara e ci impiego un secondo. In più ne uso uno con le setole morbide per pulire i gioielli che hanno delle parti sottili e piccole dove può infiltrarsi la polvere.Ora butterete mai più un pennellino da mascara? Giurate!

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty, Lifestyle

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. Wanda
    Wanda 4 febbraio, 2015, 09:46

    Ma che belle idee sai che oggi mi metto a lavare tutti i pennellini dei mascara che ho? Si infatti hai ragione tu e non li butto sempre

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*