Saldi estate 2015: i miei “fuori tutto” in un video haul

video haul saldi 2015

I saldi sono agli sgoccioli e questo è il periodo in cui faccio gli acquisti migliori, lo shopping più conveniente.
Cosa ci fanno le parole conveniente e shopping nella stessa frase, non lo so.
Lo shopping deve essere divertente e questo lo è stato, come lo è ogni volta, soprattutto durante i fuori tutto.
I fuori tutto sono quel momento in cui i brand hanno proprio la necessità di svuotare i magazzini per far spazio alle nuove collezioni, a tessuti diversi, a forme più trendy e a stagioni ancora tutte da programmare e da pubblicizzare.
Quel momento in cui quasi quasi ti chiedono di aiutarli a sgombrare e per farlo, spesso, ti basta versare solo una specie di rimborso spese, un obolo volontario, come quello che dai ai comitati feste patronali in cambio di quei pochi minuti di emozioni che ti regaleranno i fuochi d’artificio.
Questo è ufficialmente il momento che preferisco per fare shopping, perché tutto diventa – ancor più – leggero e frivolo e sono i prezzi a renderlo tale; puoi permetterti di sbagliare un acquisto se il capo in questione costa quattro euro. Se invece costa quaranta cominci a pensarci più volte filosofeggiandoci anche su.

E anche quest’anno, quando è arrivato il momento di, non ho perso l’occasione di fare shopping frivolo grazie ai fuori tutto. Chi sono io per interrompere tradizioni ormai consolidate da anni e anni di click e carrelli virtuali?

E tra una visita su Zara, uno scroll down su Mango, diverse prove a tempo di riempimento carrelli su Terranova e un sopralluogo in un negozio Primadonna, sono giunta a quello stato di estasi per il quale, di solito, hai bisogno almeno di un paio di mojito.

Ecco qui tutto quello che ho comprato.

TERRANOVA-2
TERRANOVA-3

Terranova non è tra i miei brand preferiti, soprattutto perché spedisce confezionando i capi come fossero baguette, ma spulciando bene qua e là, qualcosina si trova.
Il carrello dell’e-shop conteneva questa camicetta a pois e questa canotta con il pannello in pizzo: ho pagato tutto poco meno di 9 euro. € 13,00 comprese le spese di spedizione.

Da Zara, invece, questo trench morbido, con una fantasia un po’ particolare, mi ha conquistata subito: niente bottoni ma solo una cinta in vita.

ZARA-4
ZARA-3
La maglia in seta lavata stretch ha il pannello davanti più corto e quello di dietro, in doppio tessuto, e lungo.

ZARA-2
€ 19,90 per il trench e € 8,99 per la maglia.

Mango è lo shop che mi dà sempre maggiore soddisfazione: due maglie, un top, un maxi cardigan per meno di € 45,00. Circa € 11,00 a pezzo.
MANGO-7

MANGO-6

ZARA-1

MANGO-1

MANGO-2

MANGO-4

MANGO-5

In ultimo, da Primadonna, ho speso qualche centesimo meno di € 60 per due paia di scarpe che… beh nel video haul vi farò vedere meglio ogni acquisto.

Che ne dite? È stato interessante o no il fuori tutto di quest’anno? Secondo me sì.
Sì, lo so, ho preso solo cose bianche e nere, ma a questi prezzi non potevo mica fare la schizzinosa non vi pare?

E voi cosa avete acquistato durante questi saldi?

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Moda, Shopping

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*