Tag "RIFLESSIONI"

Back to homepage
Beauty Pensieri e parole Redazionali Sponsored Post

Vivere #senzamacchiasenzapaura

Post sponsorizzato da Eucerin Non permettere a nessuno di dirti che non riuscirai a fare una cosa. Se hai un sogno inseguilo. Se vuoi una cosa vai e prenditela. Punto. (cit. G. Muccino) Non cito mai Muccino, non è  fra i miei registi preferiti, ma in questa frase è racchiusa tutta la mia filosofia di…

Maternità Pensieri e parole

Nessun carnefice, solo vittime

Non era questo il post che avrei voluto pubblicare oggi. Avrei dovuto parlare di mare, di vento e di profumi del Salento. Invece ho appena letto la storia di Franca e Benedetta. Anzi, ho appena letto la fine della storia della loro vita. Di solito non amo leggere i fatti di cronaca nera né tanto…

My life

Vicini di casa: atto secondo

Abito in un quartiere tranquillo, non lontano dal centro, con spazi verdi e praterie. Ok, senza spazi verdi e praterie, però faceva tanto chic dirlo che lasciatemelo fare. Il pezzo di strada che fa parte dell'isolato in cui abito, in particolare, quanto a vicini di casa è variegato al punto giusto. C'è una signora single…

Pensieri e parole

Elogio alla bruttezza

credits: Giornalettismo.com Parliamo di Sanremo. Ah è finito ieri? Ok, tanto in fondo non voglio parlare di Sanremo, ma dell'atteggiamento da comari che genera in alcune persone. Fino allo scorso anno, accanto allo showman di turno, c'erano due stangone con il polpaccio da vatusse, tatuaggi di farfalle che scappano dalle mutande, abiti tanto sexy che…

My life Pensieri e parole

Preistoria, background e internet

Ogni volta che esco a fare shopping con mia nipote, mi sembra di andare dallo psicanalista. Uno di quelli che ti fa stendere sulla chaise longue modello deluxe in pelle umana e in una sola seduta, ti fa snocciolare le ansie, le preoccupazioni e le manie di una vita. Soprattutto quando lei mi guarda fissa,…

Pensieri e parole

Come tu mi vuoi

Tanto tempo fa avevo una dipendenza. Poi, un giorno, una specie di dottor House mi ha disintossicato e mi ha proibito di avvicinarmi a qualsiasi cosa contenga il cioccolato. C'è un ordine restrittivo nei miei confronti: devo circolare almeno a cento metri dalla Nutella. Allora ho cominciato a bere il tè fingendo che sappia di Nutella…