Tag "SCUOLA ELEMENTARE"

Back to homepage
My life

Una mamma in prima elementare ovvero le riunioni scolastiche

Io non tollero che mia figlia venga graffiata da un bulletto di 6 anni e se lo fa un'altra volta denuncio i genitori! Perche' non e' vero che alla base di ogni disagio ci sono i genitori. Ci sono anche bambini particolarmente ribelli!E se chiedessero solo attenzione?Il problema e' che lanciano le penne per aria,…

My life

Di vena artistica e futuro

Questo il progetto originale:   Questa, l'interpretazione di First:   Bene, usando un occhio non mammesco (cioè, vi prego, guardate il cane asimmetrico e il topo che dovrebbe essere in posizione seduta. Solo questo!), mi sembra abbastanza chiaro che il nome del nano non risplenderà mai nel firmamento dei grandi pittori. Guardando il lato positivo,…

My life

Amici di scuola

"Mamma, lo sai cosa fa Alessandro a scuola?""No che non lo so. Cosa fa?""Eh mamma, fa il monello sai!" La faccia contrita era mitica. Da fotografare. Ho cresciuto un piccolo moralizzatore delle Iene."Maddai! Ma siete amici e ti infastidisce?""Mmm si. Mi lancia le briciole di pane sul tavolo e rivolta il banco al contrario.""Ah, robetta.…

Maternità My life

Menare o non menare. Questo è il problema!

Che fama può avere un bambino di tre anni?Voglio dire, che conoscenze extrafamiliari può avere?La descrizione di un bambino, fatta da uno della cerchia dei familiari non è mai esente da cuoricini svolazzanti e lodi immeritate. Non è mai obbiettiva.Ma se è un estraneo a farla, beh, quella, probabilmente può essere considerata più vicina alla…

My life

Tu quoque!

"A. lo sai che nella mia classe c'è una bimba che si chiama Jennifer?""Ed è bella?""No. È bellissima. Mi piace proprio tanto. Ha i capelli gialli e la cartella nera di ellochitti. La sua mamma dice che la cartella nera è darc. A. la tu lo sai cosa significa darc?""No. Chiedilo a Jennifer.""Ok. Lo farò.…

Maternità My life

The first day

Oggi. Primo giorno di scuola alle elementari. Per First. Per me.Ho trascorso i giorni precedenti in preda a una calma stranissima.Io che di solito, quando sono in preda a imminenti cambiamenti, divento l'antitesi degli ansiolitici. Genero più elettricità di una centrale nucleare.Invece, questa volta, mi sentivo pronta.Vedevo lui tranquillo. Spensierato. Curioso. Un po' impaurito ma temerario. Forte.Ho…