Truccarsi in 5 minuti: sono ormai campionessa mondiale

Truccarsi in 5 minuti

Se esistesse uno sport chiamato come truccarsi in cinque minuti io avrei già collezionato ottordici ori olimpici.
Se c’è una cosa che faccio molta fatica a fare è quella di alzarmi presto la mattina. Proprio non posso farcela, anche con un numero imbarazzante di sveglie parlanti impostate con i peggio insulti rivolti verso la sottoscritta. Ma è il tasto posponi ad avere sempre la meglio sulla buona volontà, maledetto.
Questo fa sì che io esca di casa ogni mattina con un viso dall’aspetto improbabile e un enorme paio di occhiali da sole anche quando sole non ce n’è.

Ovviamente se devo prepararmi per uscire a cena, per una serata fuori o per qualsiasi occasione che sia più importante di una semplice giornata in ufficio, impiegherò almeno 20 minuti a truccarmi, ma non posso mica metterci 20 minuti ogni mattina. E quindi ho messo a punto una serie di gesti che ormai eseguo come fossero degli automatismi, questo mi ha permesso di diventare campionessa indiscussa nella disciplina truccarsi in cinque minuti.

Come truccarsi in cinque minuti

Intanto, prima di lavare il vico, uso una fascia per tirare i capelli indietro ed evitare che si sporchino.
Dopo che ho finito di lavare il viso (uso un detergente delicato e acqua tiepida) applico il siero e passo alla fase trucco (o a casa o nel bagno dell’ufficio).

Dopo il siero passo subito al correttore, liquido o stick, non solo sul contorno occhi ma anche su tutti i punti che hanno bisogno di una copertura extra.
D’estate al posto di siero + fondotinta, uso una BB cream, quando poi sono abbastanza abbronzata, passo a un fondotinta minerale che uso come cipria per assorbire il sebo in eccesso nella zona T.
D’inverno preferisco usare un fondotinta liquido che stendo prima con il pennello e poi con le mani.
Finisco il viso applicando il blush in polvere per illuminare e incorniciare il viso.

Subito dopo passo agli occhi.
Applico il kajal, un po’ di mascara e pettino le sopracciglia. Se ho ancora tempo, uso gli stencil e la matita che ho acquistato su Wish per definirle meglio.
Di solito non uso l’ombretto, dipende sempre dal tempo perché ha sempre bisogno di qualche minuto per essere sfumato bene.

Finisco con le labbra. Niente matita per definirne i contorni, solo una passata di gloss in stick per dare un effetto rimpolpante.

E voi quanto tempo impiegate ogni mattina per truccarvi? Avete già messo in atto una strategia che consente di truccarsi in cinque minuti?

I prodotti che uso per truccarmi quotidianamente sono quelli che mi porto appresso nel mio beauty case da borsetta.

Photo credit: Stux

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty, Lifestyle

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*