Una tv a misura di nano

Qualche giorno fa, mi è stato segnalato il sito di Dimmimamma.
Un blog, ma anche una specie di community nella quale le mamme possono confrontarsi riguardo ai programmi televisivi per bimbi.

Personalmente per quanto riguarda l’accoppiata TV-BIMBI, ho sempre odiato la Tv-babysitter, in teoria.
In pratica, invece, non sono stata sempre coerente con le mie idee…..ettepareva?
Perchè…quando lo sei? Penserete voi, con giusta cognizione di causa.
Bhe, per quanto riguarda me spesso….ehm…..non lo sono quasi mai, ma quando si tratta degli gnomi la cosa cambia, cerco di scegliere e portare avanti la scelta che mi sembra la migliore per loro.
Sull’argomento TV stavo per fare flop….fortunatamente ho cominciato a sbirciare il progetto Guardo-Quindi-Sono e a pensare.
Devo dire che l’iniziativa dello staff di Boomerang mi piace proprio tanto, forse proprio perchè la mia esperienza con la tv bimbesca non è stata soddisfacentemente positiva?
Lo ammetto, eccheccedevofà? Ho usato la TV come babysitter per FIRST.
E con questo mi sono giocata anche la nomination 2011….. (ndr Mamma dell’anno 2010).
Almeno a mia discolpa posso dire che ho scelto accuratamente i dvd da comprare, da avere in casa, da fargli vedere.
Ho escluso cartoni con la violenza alla base delle storie….anche tutti quelli nei quali i personaggi sono animati solo dallo spirito di competizione, sono out!
Rimane ben poco.
Certo, coi Teletubbies, ho un pò toccato il fondo.
Ehssì!
Quando mi sono accorta che FIRST si muoveva in maniera inquietante imitando Poh e Lala e cominciava a parlare a monosillabi, sbarrando gli occhi, ho pensato che fosse cosa buona e giusta eliminarli dalla circolazione cancellandone anche le tracce.
Anche quando ho pensato di proporgli I Fimbles e lui ha avuto una crisi isterica perchè voleva provare la sensazione da Fimbles, con i capelli che si alzano e brillano e il nasino che si arriccia, diciamo che non ero proprio nei momenti di maggior brillantezza cerebrale.
Ma passati quei momenti di leggero sbandamento post sbornia, ho cominciato a proporgli Scooby Doo, Topolino, Winnie the Pooh e tutti i film di animazione (e non) della Disney.

Ma, c’è un MA!
Si è sempre trattato di dvd ed ero tranquilla per questo: potevo monopolizzare ciò che lui aveva davanti.

Da un anno e mezzo ha cominciato a chiedere la TV, stanco oramai di ripetere a memoria le battute dei cartoni in dvd. Io non avevo idea di quali canali tematici potessero scegliere i bimbi, anzi….diciamoci la verità, io non sapevo neanche che esistessero dei canali tematici. Ho sempre guardato poco la TV (oggi) preferendo i film.

Ero rimasta a Bim Bum Bam con Pavelo e Uan…..ogni pomeriggio facevo la maratona dei compiti per poterlo vedere. Quando finiva: ciccia!
Sapevo che c’erano trasmissioni che non mi interessavano, monotone e pallose, non come ora.
Se ora facesse ancora Bim Bum Bam, dopo ci sarebbe  prima Maria De Filippi con tutti gli uomini e donne che “poverini dove lo trovano il/la fidanzato/a se non in tv?” e poi la D’Urso che a Pomeriggio Cinque fa lezioni di BonTon e lingua forbita con i partecipanti esclusi dal GF.
E’ solo un esempio, sai quanti ne trovi del genere?
Ora, io, ingenua, pensavo che l’equivalente di Bim Bum Bam fosse la Melevisione o cose tipo Art Attak…..seeeeeee.
Oddio Art Attak ha un suo fascino e un suo perchè, è anche interessante perchè fa sviluppare la creatività ma costringe i genitori, anche i meno creativi come me, ad imbrattare tavoli e mani senza ottenere un risultato almeno guardabile; inoltre gli orari in cui lo fa sono spesso improponibili. Ovvio, una cosa fa bella ma viene relegata a tappabuchi del palinsensto.
Ma la Melevisione, chevvelodicoaffare, li rincoglionisce non poco, lasciatemelo dire. Tutti quei pupazzi, o meglio, ragazzi vestiti da pupazzi che parlano come tanti extraterrestri, Rac-con-tia-mo-la-sto-ri-a; cioè, le dobbiamo stimolare queste aride menti, non indirizzarle alla minchiaggine eterna.

Così ho cominciato a zappingare in TV.
Quando è arrivato Mediaset Premium, per il fatto che guardiamo poca TV (sennò mica avremmo due gnomi per casa :-))) ) e perchè il digitale è molto più economico, abbiamo licenziato SKY. Errore? Non lo so ancora.
Ho notato che sui canali in chiaro del digitale, ce ne sono alcuni abbastanza guardabili: BOING, K2 e RAIGULP. Danno cartoni 24/24, mica come noi sfigati che avevamo 2 ore di cartoni al giorno e 4 ore la domenica mattina.
Alcuni cartoni sono anche molto carini e ho pensato che FIRST potesse vederli in alcune fasce orarie.
Danno Il laboratorio di Dexter, Hellokitty, Georgie (mamma…ve la ricordate???) e tanti evergreen, niente di sconcertante quindi.
Ecco FIRST li vede spesso, oddio, spesso è un eufemismo per dire che abbiamo la TV perennemente sintonizzata sui Nanochannel.
Vede anche Pollon.
Io non faccio distinzione tra cartoni rosa e cartoni celesti, gli dico che lui deve guardare ciò che gli piace. Infatti guarda Hellokitty però poi non lo dice a scuola perchè sennò lo prendono in giro…..ehehe è furbo come una faina.
Una delle cose che mi piace del digitale, ma anche di Sky, è la guida tv immediata; cioè, mentre guardo un programma, so quello immediatamente successivo, così se non mi piace, gli faccio cambiare canale.
Ad esempio non venite a dirmi che Pokemon non è un cartone violento….cioè istiga i bimbi ad aprire un allevamento di pittbull per poi farne combattimenti clandestini con annesse scommesse…..dite che non è vero se ne avete il coraggio.
E di Bakugan e Ben10 ne vogliamo parlare? Sembra che gli autori abbiano preso un acido prima di disegnarli.
Insomma, Hellokitty non sarà il massimo della sagacia ma almeno non spinge i bimbi a crescere come dei lottatori di Wrestling.

L’altra sera, FIRST stava guardando Hellokitty e vedo sulla striscetta blu, che dopo incominciava FLOR.
Lui….”mamma evvai dopo fa Flor”…. io avevo la faccia di un’ameba.

Che cacchiolo è Flor?

Io mi ricordo Flò, la naufraga in stile Robinson Crusoe con l’animaletto extraterrestre, che, ditelo, non s’è mai capito che cacchio di ambiguo incrocio fosse. Io ho sempre pensato che qualche animale di quell’isola, in preda a una tempesta ormonale incontrollata, si fosse accoppiato con un koala di passaggio.
Di sta Flor, comunque, proprio non mi risulta niente….va bhe….vedremo cos’è.
Comincia. Innanzitutto è un telefilm e non un cartone.
Dopo 10 minuti ne capisco il senso e la morale.
E’ un beautiful per bambini che insegna fondamentalmente:
-alle bambine a darla via come il pane
– ai maschietti ad essere fighetti senza rispetto per le ragazze PUNTO.

Anche noi degli anni 80 avevamo i nostri telefilm, ma erano molto diversi.
Io, a 5 anni e mezzo non mi sare MAI sognata di vedere Beverly Hills 90210 o Melrose place, troppo pallosi per una cinquenne, perchè hanno come protagonisti dei teenager attempati.
Flor, invece, è qui la genialata mediatica, ha come protagonisti dei ragazzini di 10/12 anni che si innamorano manco fossero a Centovetrine.
Io mi ricordo che, per me, il massimo della trasgressione era vedere DriveIn la domenica, col paninaro e le squinzie….ma sta cosa di abbassare l’età anagrafica dei protagonisti di questo genere di telefilm, vi giuro, mi ha nauseata non poco.
Di episodi del genere potrei citarne a bizzeffe…..
In seguito a questa inquietante esperienza, ho capito, che nessun canale è fondamentalmente sicuro.
O ci sono programmi regresso (vedi Melevisione) oppure troppo avanti…..l’ideale fore sarebbe quello di
creare canali tematici anche in base all’età dei bimbi.
Ho sbirciato Boomerang, agratis da Sky di mia sorella, e si avvicina molto a questa idea.
Diciamo che “copre bene” la fascia dai 3 ai 7 anni circa senza tenere le mamme in allerta.

Al momento, però, mamme, mi sento di dire che l’unica alternativa very sure è: fischietto in una mano e telecomando nell’altra e occhio vigile!

Voi cosa ne pensate? E soprattutto come gestite la situazione?

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Maternità, My life

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. Marlene
    Marlene 4 febbraio, 2010, 14:52

    Hei bis, ma hai preso fiato, metre scrivevi, mamma mia io c’ho l’affanno eppure non ho letto ad alta voce. Cmq bella digressione sull’argomento che guarda un pò avevo toccato anche io 2 giorni fà ma in termini piu ampi. Per il momento nessuna soluzione è ottimale, resta solo vigilare, vigilare e vigilare.
    PS: ma il mondo di Patty tè sfuggito? no perchè è peggio di Flor…

    Reply this comment
  2. JooJu nel Regno di Pirimpilla
    JooJu nel Regno di Pirimpilla 4 febbraio, 2010, 15:53

    Ciao Bis sai che pochi giorni fa Wonderland MCD ha fatto un post su questo argomento?Ti dirò come ho scritto pure a lei, al momento quei momenti che faccio vedere la TV alla Piri la sintonizzo su MTV almeno se la balla perchè quando le faccio vedere 5 minuti di cartoni fissa lo schermo con aria rincoglionita. Perciò dato che dei video se ne frega, gioca coi suoi pupazzetti e balla. Baci!!

    Reply this comment
  3. bismama 2.0
    bismama 2.0 4 febbraio, 2010, 16:14

    Marlene si lo conosco Il Mondo di Patty solo che a First non piace quindi non mi pongo il problema.

    Jooju ora vado a leggermi il post d wonderland, è un argomento che mi interessa molto

    Reply this comment
  4. Pollon72
    Pollon72 4 febbraio, 2010, 19:45

    Anche il mio Topastro guarda parecchio la tv, devo ammetterlo. Gli piacciono molto Manny Tuttofare, Bob Aggiustatutto, Trenino Thomas, Chuggington, Clifford,…. La maggior parte di questi li trasmettono su Jim Jam (canale di Sky). Su questo canale non ho mai visto cartoni animati troppo violenti o non adatti ad un bimbo di 2 anni e mezzo. Comunque immagino che prima o poi anche il mio Topastro scoprirà cartoni in cui si vedono due mostricciattoli lottare per 20 minuti su un totale di 25 minuti a puntata o filmetti stupidi. Per ora ho il potere del telecomando è mio!

    Reply this comment
  5. Apple
    Apple 5 febbraio, 2010, 12:28

    sei tu la vincitrice!!!
    Nn ci posso credere ..ma te lo sentivi???VERO!!!
    bACIO TI SCRIVO DOPO UN @ MI INVI IL tuo indirizzo di posta ????
    Bacio devo scappare ho un impegno!!!

    Reply this comment
  6. bismama 2.0
    bismama 2.0 5 febbraio, 2010, 13:44

    Ommioddddiooooooooo ma che davvero????
    Sono ultramegafelicissimaaaaaa siamo un pò OT qui però…bhe ma checefrega!!
    grazieee

    Reply this comment
  7. mammalellella
    mammalellella 6 febbraio, 2010, 11:24

    Bis, mia figlia adora Flor, lo guarda sempre con mia mamma… mi devo preoccupare?
    ps. INVIDIAAAAAAAA… hai vinto tu!!!
    cmq sono contenta per te ;))

    Reply this comment
  8. Bialastrega
    Bialastrega 6 febbraio, 2010, 14:00

    Ciao Bis so passata a trovare il tuo blog che mi sei apparsa tra i miei lettori !!! ooohh!!! che onoreeeee .. per quanto riguarda l’argomento tv .. io sono cresciuta a pane e mtv , eh non sono un esempio di sanità mentale mah.. oh non ho mai ucciso nessuno (NON ancora) per ora il mio Danny non capisce ancora una ceppa ,per intenderci possono mettergli anche il processo di Biscardi .. ride uguale -.-” però ho sky e lo piazzo dinanzi al canale 620 babytv è fatto per i piccini però non mi dispiacciono tutti gli altri canali di sky tanto male poi non sono…non potremo decidere sempre noi e fargli da FATINEFILTRAGGIOTV per sempre , prima o poi … guarderanno anche loro da trash tv .. una cosa la possiamo fare assicurarci che crescano almeno con i valori sani , quelli che non trasmettono alla tele 🙂

    Reply this comment
  9. bismama 2.0
    bismama 2.0 6 febbraio, 2010, 21:12

    Bia l’onore è mio!!!
    Cmq, si cresceranno…uff….devono per forza?

    Reply this comment
  10. Elisabetta
    Elisabetta 10 febbraio, 2010, 16:12

    Sfido qualsiasi mamma a gestire due bambini da sola magari preparare la cena o prepararli la mattina senza necessitare della tv baby sitter…anzi in realtà ce ne sono che ce la fanno, io no… Anche le mie guardano boing e pensa che la mia first si accorge che è tardi ed è ora di uscire dal cartone animato, ma flor non le piace e mi chiede di cambiare. Ma ci stiamo sparando tutte le puntate di Heidi la mattina su Italia 1 !!!

    Reply this comment
  11. bismama 2.0
    bismama 2.0 10 febbraio, 2010, 17:38

    Heidi??? Bellissimaaaa insomma quantomeno insegna alcuni valori come l’amicizia e l’umiltà!
    Flor insegna più che altro la zoccolaggine 🙂

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*