Vai sul sicuro: l’app sulla sicurezza in auto per i bambini

Quanto siete attenti alla sicurezza in auto per i bambini? Io spesso (molto spesso) sono stata oggetto di derisione per questa mia strana mania. È triste, lo so.

App Vai sul sicuro
Il problema è generale, si pensa sempre che chi prende le dovute precauzioni in termini di sicurezza in auto per i bambini, sia un esagerato, un menagramo, un pessimista cosmico, ma vi assicuro che in Puglia la situazione è veramente (veramente) preoccupante.
A Bari solo il 18,5 per cento dei genitori fa un uso corretto e consapevole dei dispositivi di sicurezza per bambini.

In realtà, l’allarme riguarda tutto il Sud, considerando che solo 2 genitori su 10 usano abitualmente il seggiolino per trasportare i figli in macchina. Tra le principali cause c’è l’erronea valutazione del pericolo in tragitti brevi o a bassa velocità (75%), il pianto e la protesta dei bambini con le cinture (28%) o il ritenere più sicuro un bambino in braccio invece che sul seggiolino (14 %).

Vai sul Sicuro: l’app dedicata alla sicurezza in auto per bambini

Qualche giorno fa è stata lanciata una nuova app dedicata alla sicurezza in auto per bambini. L’app prende il nome dal convegno organizzato lo scorso anno da WeKids, agenzia di comunicazione Salentina, durante la quale sono stati presentati i (disastrosi) dati relativi allo scarso utilizzo dei dispositivi di ritenuta e all’altissimo tasso di ottimismo (immotivato) di alcuni genitori.
L’app si chiama Vai sul sicuro, è gratuita ed è disponibile sia per Android che per iOS.

L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare i bambini dai 6 agli 8 anni, avvalendosi della diffusione delle nuove tecnologie e della grande curiosità e capacità di apprendimento dei bambini con tanti giochi pensati per intrattenerli sul seggiolino e, nello stesso tempo, educarli all’uso di questo ‘compagno di viaggio’ in modo divertente.

L’app contiene però anche un’interessante area riservata ai genitori con informazioni dettagliate sulla sicurezza in auto e alcuni utili suggerimenti su come scegliere (e per questo vi consiglio il portale Cercaseggiolini) e dove acquistare il dispositivo di ritenuta più adatto alle proprie esigenze.

Ho già provato quest’app e l’ho fatta provare a mia figlia.
A lei piace davvero molto e, sebbene sia abituata a legare la cintura di sicurezza e posizionarsi sul rialzo, ora dà a questi gesti un’importanza diversa.

Trova i minigiochi molto divertenti ed, effettivamente la intrattengono, ma quello che è importante è che, usandoli, le venga ricordato ciò che è essenziale per la sua sicurezza a bordo dell’auto.
L’area genitori, invece, mi ha fatto imparare molte cose che non sapevo ed è utilissima perché aggiornata con le nuove norme di legge e del Codice della Strada.

Insomma, per me e Swami, l’app Vai sul Sicuro è promossa a pieni voti!

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Maternità, Tech

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*