About me e contatti

Back to homepage

Serena Sabella

Bismama sul web, Serena all’anagrafe.

Nata nel 1981 – ma non ditelo troppo in giro eh! -, vissuta e riprodotta nel Salento, da sempre amante della lettura, della scrittura (i muri e mia mamma lo sanno), approdo su internet nel 1999, quando ancora i modem emettevano suoni in falsetto. E tra me e il web è subito amore folle.

Dopo esser diventata mamma per la prima volta a 23 anni, aver sofferto di una feroce depressione post partum e aver vinto, capisco che in fondo sono recidiva: a 27 anni ho di nuovo un altro test di gravidanza positivo per le mani. Questa volta, però, l’incoscienza ha lasciato il posto a tante ansie e paure che fanno eco nei ricordi della prima esperienza.

Dopo il secondo parto sono cambiata profondamente. Guarita? Forse.

Decido di bandire le lacrime e pretendere una vita piena di sorrisi e, dopo aver testato negli anni tutti i modi di comunicare che il web offre, apro il blog: bismama.

Perché Bismama? Perché sono due volte mamma ma non sono perfetta. A partire dal nome – mi manca una M. Sono una donna che impara a essere mamma sul campo, tra mille difficoltà e tante risate.

Dopo un po’ di mesi dal primo post (dicembre 2009) ho avuto, grazie a una proposta editoriale, la possibilità di pubblicare il mio primo libro Mamma NON si nasce – red! edizioni (aprile 2011).

Grazie al blog e al libro, che sono un po’ il mio biglietto da visita, e a voi che mi leggete sempre, ho potuto usare la scrittura come mezzo di comunicazione anche in altri contesti.

Scrivo e collaboro con diverse testate on line tra cui DonnaModerna.com, TgCom24 e Starbene.it, mi occupo di copywriting per altri portali/blog aziendali e di social media editing.

Se vuoi contattarmi scrivi a bismamma@gmail.com.

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. Anonimo
    Anonimo 7 giugno, 2017, 17:35

    Ciao, io sono Francesca e ho 25 anni. Ho appena finito di leggere il tuo libro e me ne sono innamorata. Sento una voglia irrefrenabile de incontenibile di diventare mamma. Vorrei poter dire di essere incinta ma sfortunatamente no e so che dovrò aspettare almeno 2-3 anni. 🙁 Sono stata contenta di aver in qualche modo “visto” le tue gravidanze e sono convinta che il tuo libro mi tornerà utile quando sarà il mio momento.
    Grazie per aver condiviso la fantastica esperienza dell’essere mamma.
    P.s. Sono curiosissima di sapere come si chiama il famoso MARITO IDEALE 🙂

    Reply this comment

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*