A ogni viaggio la sua borsa!

Quello del viaggio è un tema che affascina schiere di esseri umani sin dalla notte dei tempi e che rappresenta una dei rari argomenti in grado veramente di accomunare generazioni diverse.
Non esiste un ragazzo che non sogni di esplorare ogni angolo del mondo conosciuto (e sconosciuto, seppur ormai territori completamente vergini non ne esistano più), allo stesso modo anche persone più adulte nutrono il desiderio inestinguibile di visitare e di conoscere, anche semplicemente per sperimentare come le proprie abitudini si adattano ad ambienti e culture diverse.

Come scegliere la borsa da viaggio

Ogni viaggio ha però necessità diverse, anche e soprattutto in relazione allo spirito del viaggiatore.
Per cominciare possiamo dividere le tipologie di viaggio in due macrocategorie:

  • Il viaggio che possiamo definire “avventura
  • Il viaggio all’insegna del relax

A loro volta queste categorie possono essere suddivise ancora sulla base di altre caratteristiche: un viaggio avventuroso può fornire spunti culturali oppure essere pensato solo all’insegna della natura.
Così pure il viaggio di piacere può essere focalizzato sulla scoperta di città d’arte oppure essere votato al puro relax al mare o in montagna.

Altra caratteristica che può fare la differenza è la durata: un viaggio breve influenzerà la scelta degli elementi necessari da portare con sé, così come un viaggio molto lungo richiederà altri tipi di soluzioni.

Per ognuna di queste sfumature ovviamente esistono borsoni, borse da viaggio e magari anche borsoni sportivi e borse a tracolla che meglio di tutti si sposano con l’idea di vacanza che abbiamo in mente, come per esempio i borsoni da viaggio Maxi Sport.

Quale borsa da viaggio scegliere

  • Viaggio avventura breve: soprattutto se siete giovani e sprizzate energia da tutti i pori, ma anche se avete qualche anno in più ma non volete rinunciare allo spirito di esplorazione anche in condizioni meno accessibili, sarete interessati a tipologie di viaggio a base di trekking o di osservazione faunistica e di panorami inusuali, magari per qualche giorno – giusto per essere avventurosi, ma con ragionevolezza. L’ideale in questo caso è rappresentato da borse e zaini da trekking di media dimensione, di modo da poter inserire diversi oggetti quali indumenti e scarpe e non rinunciare alla comodità e alla portabilità. Spesso dotati di ampio numero di tasche così da poter gestire molto bene le diverse tipologie di carico. In caso di esplorazione in ambienti con condizioni termiche sfavorevoli, si può considerare l’utilizzo di speciali borse termiche che sono in grado di mantenere costante la temperatura interna. Se il viaggio, come detto, è della durata di qualche giorno, c’è ampia scelta anche per quanto riguarda lo stile. Negli ultimi tempi sono molto popolari le borse che richiamano uno stile vintage, con colori a tinta scura e cinghie in cuoio, tipici dei primi grandi esploratori. Parimenti, esistono tipologie di zaino più moderne e sportive, per chi non avesse necessità di mostrarsi impeccabile anche nelle condizioni più estreme.
  • Viaggio avventura lungo: valgono le medesime regole del viaggio breve, ma in questi casi esistono zaini con dimensioni molto più grandi, adatte a viaggi lunghi in condizioni difficili, così da poter trasportare molti tipi di indumenti e attrezzature. In questo specifico caso di borse dalla capienza maggiore, il range stilistico tende tuttavia ad assottigliarsi, e le borse dallo stile vintage trovano molto meno mercato.
  • Viaggio relax culturale breve: se l’avventura vi piace, ma solo da vedere in televisione, e siete più interessati a weekend in grandi città d’arte, allora la borsa giusta per il vostro viaggio è il tipico borsone piccolo. Molti brand propongono borse eleganti e multiuso, sufficientemente capienti per andare in palestra, ma anche per essere impiegate in viaggi di pochi giorni in ambienti urbani. Si distinguono per eleganza e praticità, le borse vintage da tennis – spesso di forma cilindrica, permettono di contenere indumenti vari con grande comodità, senza rinunciare allo stile.
  • Viaggio relax lungo: se invece il vostro target di vacanza prevede spiaggia e sole per una decina di giorni o più, allora la scelta ricade ovviamente su valigie di dimensioni più ampie e borse grandi con manici per andare in spiaggia. Viene riposta meno attenzione alla separazione in scomparti dello zaino stesso, dato che l’obbiettivo è coprire giusto la distanza tra la camera d’albergo e il bagnasciuga.


Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter. Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter. Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Viaggi

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress