Tre consigli per prendersi cura della pelle in autunno

prendersi cura della pelle in autunno

Abbiamo appena messo via solari e costumi da bagno ma prendersi cura della pelle in autunno diventa indispensabile: il sole, il cloro, la salsedine l’hanno stressata e, in più, l’abbronzatura e il colorito sano lasciano il posto a un’epidermide spenta e opaca che deve ritrovare luminosità e prepararsi all’arrivo del freddo.

3 consigli per prendersi cura della pelle in autunno e prepararla all’inverno

Alimentazione e salute della pelle

Settembre è, un po’ per tutti, il mese dei “ricominciamo”.
Si riprende la palestra e anche e soprattutto, un regime alimentare corretto e bilanciato.
Ottenere un aspetto sano e proteggere la pelle sarà sicuramente più semplice se si è abituati ad un’alimentazione sana. L’obiettivo è quello di riavere una pelle idratata, tonica e luminosa e per questo c’è bisogno di assumere alimenti che contengono antiossidanti, vitamine e acidi grassi Omega 3.
Verdure e frutta di stagione – utili anche per controllare il peso e disintossicare -: zucca, barbabietole, cavoletti di Bruxelles, mirtilli, uva, cachi.
Vitamine, soprattutto la C, che si trovano in agrumi, kiwi e peperoni e che aiutano anche a rinforzare il sistema immunitario.
Gli Omega 3, contenuti nel pesce e nella frutta secca, sono gli alleati numero uno dell’idratazione.

Step by step: depurare, pulire, esfoliare

Per prendersi cura della pelle in autunno ripensiamo la beauty routine quotidiana che è sicuramente molto diversa in questo periodo rispetto all’estate.
La detersione quotidiana del viso è la regola: mattina e sera meglio se con latte detergente e tonico e una crema specifica per il giorno e una per la notte. Ma la differenza principale può farla l’alternanza tra uno scrub esfoliante e una spazzola viso: bisogna rimuovere tutta la pelle morta del viso e del corpo in seguito all’esposizione al sole.

L’obiettivo è depurare per far respirare di nuovo la pelle stimolando il rinnovamento cellulare.

prendersi cura della pelle in autunno

Idratare in profondità

Per mantenere idratata la pelle innanzitutto aiutiamola da dentro, oltre che con l’alimentazione, anche bevendo molta acqua: due litri d’acqua al giorno saranno sufficienti per coprire il fabbisogno della tua pelle e per tenerla idratata ed elastica.
Per prendersi cura della pelle in autunno sarà però necessario anche prediligere cosmetici con un alto potere nutriente, a base vegetale come olio e burro con estratti naturali e oli essenziali.
Ottimi olio di mandorle dolci e burro di karitè.

Tre piccoli consigli per prendersi cura della pelle in autunno per regalare alla pelle di viso e corpo una nuova vita per  affrontare le temperature autunnali in piena forma.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress