Colorare i capelli in casa in modo naturale

Fare la tinta è una di quelle cose che crea dipendenza e spesso si pensa che colorare i capelli in casa non sia possibile e occorra necessariamente andare dal parrucchiere. Beh, se continuerete a leggere scoprirete che non è così e, soprattutto, scoprirete alcuni modi per colorare i capelli in casa in modo naturale senza utilizzare nulla di chimico ma affidandovi, semplicemente, alla natura.

Colorare i capelli in casa con ingredienti naturali

Metodi fai da te per colorare i capelli in casa con ingredienti naturali

Per colorare i capelli in casa non dovete acquistare nulla perché quello che vi serve è già nella vostra dispensa.
Ecco a voi alcune ricette consigliate dall’erborista Debra Maslovski.

Schiarire i capelli biondi in casa

Se i vostri capelli sono biondi e siete abituate a vederli chiari e non tendenti al castano, potete usare il limone.
Dovete creare una miscela fatta di limone e acqua tiepida (1:1) e applicarla sui capelli lavati e tamponati con un asciugamano per togliere l’acqua in eccesso. Lasciate asciugare – meglio se al sole – e risciacquate.
Il risultato sarà molto bello e naturale ma, prima di vederlo, dovete fare diverse applicazioni alla settimana.

Un’altra tecnica per schiarire i capelli prevede l’uso di miele e aceto distillato.
Mescolate, in una ciotolina e con l’aiuto di un cucchiaio di legno – non usate mai l’acciaio – i due ingredienti in parti uguali e aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un po’ di cannella fino a ottenere una pasta.
Applicate il composto sui capelli umidi, spalmandolo dall’alto verso il basso, dalle radici alle punte, ciocca per ciocca.
Infine, coprite la chioma con la pellicola trasparente e lavate il mattino successivo.

Scurire i capelli con metodi naturali

Questo metodo si avvicina di più a una tinta fai da te.
Potete infatti colorare i capelli in casa e in modo naturale ottenendo un effetto coprente sui capelli bianchi, usando la salvia.
Prendete una manciata generosa di foglie di salvia e lasciatele in infusione in acqua ben calda per circa mezzora.
Lasciate che l’infuso si raffreddi, filtrate e versate sulla chioma.
Tenete i capelli così in posa per circa mezzora e risciacquate.

Un altro metodo per scurire la chioma è quello di utilizzare il caffé.
È semplicissimo: versate un cucchiaino di caffé solubile nel balsamo che usate di solito e applicate il composto sui capelli.
Dopo 15 minuti potete risciacquare notando un bellissimo effetto castano luminoso.

Anche i capelli rossi possono essere colorati in casa.
Utilizzando le carote otterrete dei bellissimi riflessi ramati.
Preparate un succo di carota e aggiungeteci un cucchiaio di olio di cocco e di oliva, applicate tutto sui capelli asciutti e otterrete un bellissimo riflesso effetto glow.

Colorare i capelli in casa in modo naturale

Sebbene si tratti di ingredienti naturali, hanno un potente effetto colorante. Non dimenticate quindi di utilizzare sempre dei guanti monouso quando cercate di colorare i capelli in casa.



Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter. Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter. Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress