Mamma, da grande, farò l’operatore ecologico!

Ieri vado a prendere First a scuola e la sua maestra mi chiama:
Bismama, cercavo proprio te, devo parlarti!”
“Ok, che ha combinato oggi? Non è colpa mia. Io ce la metto tutta a fare la mamma brava…”
“Ma noooo, devo parlarti della recita di fine anno. Quella della chiusura del progetto didattico. Anzi First in questo periodo è bravissimo!”
“Ah! Si in effetti ogni giorno mi dice -Mamma oggi la maestra mi ha detto 6 volte bravo. Oggi 3 volte. Oggi 5 volte – stiamo collezionando i “bravo” come le figurine dei calciatori.”
“Si, a dire la verità lui s’è molto appassionato al recital. S’è proprio calato nella parte!”
“Ah, e cosa dovrà fare?”
“Ecco, proprio di questo dovevo parlarti: mi devi procurare una divisa e una ramazza da operatore ecologico. Lui farà l’operatore ecologico!”
“…”
Ecco io non ho nulla contro gli operatori ecologici, anzi, senza di loro vivremmo nella cacca. Diciamocelo.
Il problema è che First l’ha presa proprio un tantinello troppo sul serio.
Lui da grande vuole fare l’operatore ecologico! Adesso, non è che ci sia nulla di male, però speravo che lui avesse ben altre aspirazioni. Magari qualcosa che gli facesse usare il cervello e non la ramazza.
First infatti, continua a ripetere che senza l’operatore ecologico e la sua ramazza, le città sarebbero un disastro e puzzerebbero. Fortuna che First era troppo piccolo per ricordarsi l’emergenza rifiuti in Campania! Ora mi sgrida se butto la plastica nell’umido o se non porto fuori il vetro. Mi fa ogni giorno NaCapaTanta!
Messa così dalle maestre, però, è anche possibile che, in lui, abbia vinto la voglia di protagonismo e di leadership che spesso ha. Si sarà sentito un po’ il padrone della città. Quasi il Sindaco. Mmmm pòesse no?!
Seriamente, per un attimo, devo dire che è bello sto progetto scolastico.
Insegna ai bimbi ad avere rispetto per ogni lavoro, anche quello più umile.
Un bravo alle maestre!

Dopo, ho scoperto che First è stato fortunato. Tutto sommato ha un’aspirazione e un sogno nel cassetto, conseguenza del ruolo da interpretare nel recital; alcuni bimbi faranno i bidoni della spazzatura… poteva andare peggio!


Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: My life

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

  1. mammalellella
    mammalellella 13 Aprile, 2010, 18:07

    anche da noi stanno insegnando la raccolta differenziata… ma per ora niente recita. Vedremo!

    Reply this comment
  2. mammalellella
    mammalellella 13 Aprile, 2010, 18:06

    anche da noi stanno insegnando la raccolta differenziata… ma per ora niente recita. Vedremo!

    Reply this comment
  3. Marlene
    Marlene 13 Aprile, 2010, 15:05

    che bella cosa e poi i bambini sono splendidi con la loro ingenuità, per loro non c’è differenza tra avvocato e operatore ecologico, anzi il secondo è anche piu divertente.

    Reply this comment
  4. Mamma C
    Mamma C 13 Aprile, 2010, 13:50

    davvero grandi queste maestre!!! e first è uno spasso 🙂

    Reply this comment
  5. Sibia
    Sibia 13 Aprile, 2010, 11:44

    grandissimo! Questo sì che è un lavoro utile e importante!!!

    Reply this comment
  6. bismama 2.0
    bismama 2.0 13 Aprile, 2010, 11:44

    @nymphasarda: si…diciamo che sono per la filosofia del bicchiere mezzo pieno e sto cercando di insegnarla anche a First senza preconcetti….ci riuscirò? Mah!

    @Jooju: si, sono fichissimi. E poi sono sempre incostumati per bene, sempre tutti uguali, lui ha anche una piccola parte da semaforo…ahahahahah

    Reply this comment
  7. JooJu nel Regno di Pirimpilla
    JooJu nel Regno di Pirimpilla 13 Aprile, 2010, 11:33

    Fico il recital alla materna ^___^ e molto bella l’idea soprattutto. Mi raccomando Bis differenzia sempre tutto per benino senno First ti multa 😉

    Reply this comment
  8. Nymphasarda
    Nymphasarda 13 Aprile, 2010, 11:30

    ahahah sei sempre esilarante! è bello trovare sempre il lato positivo delle cose..
    Baci
    AG

    Reply this comment

... oppure con Wordpress