Lavare i denti: dentifricio naturale in polvere per bambini

dentifricio naturale

I miei figli sono completamente diversi in tutto e per tutto. Anche quando si parla di lavaggio dei denti.
Uno odia farlo e l’altra invece vorrebbe lavare i denti ogni secondo.
E quindi, soprattutto per Swami, ho sempre paura che ingerisca dentifricio e quindi troppe quantità di fluoro oltre che ingredienti non ben identificati.

E così dopo mille ricerche e come al solito mille prove (fatte su di me eh, mica sui bambini), ho ottenuto un risultato strabiliante: un dentifricio naturale DIY rimineralizzante per i bambini. Sì, ogni tanto parliamo anche di Beauty for Baby.
Perché è ottimo? Perché oltre a essere completamente naturale (senza xilitolo), si può personalizzare a seconda del gusto del bambino.
Eccovi la ricetta.

Dentifricio naturale DIY rimineralizzante

Ingredienti:

1/4 di tazza di bentonite: la bentonite è un minerale argilloso che proviene da fonti pure e da depositi indisturbati nel terreno. La particolarità della bentonite è che elimina le tossine dall’intestino
1 cucchiaino e 1/2 di cannella in polvere:  non sapevo ma l’ho scoperto grazie alle ricerche che la cannella è un antibatterico
1 cucchiano e 1/2 di Salvia tritata: antisettico, rafforza le gengive e contribuisce a mantenere lo smalto dei denti inalterato
1/4 di cucchiaino di sale dell’Himalaya: si tratta di un sale naturale è raffinato e pieno di minerali naturali.
6 gocce di olio essenziale di menta piperita: rinfresca l’alito ma se ai vostri bambini non piace la menta potete sostituirlo con un altro olio essenziale a vostro piacimento
4 gocce di olio essenziale OnGuard: è pieno di proprietà antibiotiche ed è noto per eliminare i germi (o le carie)

Come preparare il dentifricio naturale

Mescolare tutti gli ingredienti, tranne gli oli essenziali, in una ciotola.
Aggiungere le gocce di olio essenziale direttamente alla parte superiore della miscela di polveri. Con una forchetta cercate di mescolare le macchie di olio essenziale nelle polveri. Se necessario utilizzate le dita per schiacciare i grumi.
Conservate in un contenitore con coperchio che non abbia nessuna parte in metallo.

Come si usa il dentifricio naturale in polvere?

Insegnate al bambino che questo dentifricio naturale si usa al contrario. Bagnate lo spazzolino e immergete la punta dello spazzolino nella polvere. Per questo è consigliabile creare dei piccoli contenitori per ogni bambino.
Poi spazzolate la polvere su denti e gengive del bambino.

Ovviamente è un dentifricio che va benissimo anche per gli adulti ma viste le diverse correnti di pensiero fluoro sì, fluoro no, meglio starci attenti.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Beauty

Commenta con Facebook...

commenti

Commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*