Prenotare una Casa Vacanza invece di un hotel: i miei 5 motivi

Viaggiando viaggiando non solo si vedono tanti luoghi nuovi ma si matura anche tanta esperienza nell’organizzazione del soggiorno: siamo stati in hotel di lusso e in hotel molto più normali, in b&b e in camping, in villaggi e in casa vacanza. Abbiamo imparato tanto.
Ora, in base al tipo di viaggio, scegliamo con cura l’alloggio che non è mai scontato che sarà l’hotel. Anzi, ultimamente, facendo il conto dei vari viaggi, ci siamo accorti che abbiamo scelto sempre più spesso la casa vacanza o il residence invece delle classiche strutture ricettive e ci sono anche dei motivi che ci hanno portato a questa scelta. Siccome, in generale, la reputo un’ottima soluzione di alloggio quando si hanno dei bambini, eccovi qui di seguito i miei cinque motivi per prenotare una casa vacanza invece di un hotel.

prenotare una casa vacanza

miei cinque motivi per prenotare una casa vacanza invece di un hotel

Vivere meglio la quotidianità dei luoghi

La casa vacanza vi permette in tutto e per tutto di immergervi nella vita del posto in cui siete: dovete andare a fare la spesa, almeno per l’essenziale da avere in casa, potete ascoltare i vicini e, se avete fatto delle amicizie, invitare anche qualcuno a una bella grigliata in giardino.
Alcune case si trovano in posti dove semplicemente un Hotel non può trovarsi. Il pescivendolo locale, il mercato di frutta e verdura fresca, il ristorante con prodotti tipici, le piccole spiagge raggiungibili solo a piedi… sono solo alcuni esempi. La casa vacanza inoltre, permette di muoversi con più elasticità e vedere di più di un posto: non sarete legati agli orari dell’hotel.

Risparmiare: le case vacanze sono più economiche

Moltissime case vacanze non applicano le tariffe a notte come succede per gli hotel, ma effettuano un unica tariffa in base alla lunghezza del periodo e della stagione.
Considerando la media dei prezzi per le case vacanze e per gli hotel, risulta che: per due strutture situate nella stessa località il risparmio è quasi del 50%.

Esistono molti servizi che, in base alle vostre esigenze e filtri preimpostati, selezionano per voi le migliori strutture. Quello che utilizzo io più spesso per prenotare una casa vacanza è Holidu.

prenotare una casa vacanza
Avere la possibilità di vivere più in libertà grazie agli spazi privati

Se si ha voglia di un po’ di intimità privacy gli hotel non hanno molti spazi completamente privati a parte la propria stanza.
Magari si deve lavorare al PC anche durante la vacanza oppure ci si vuole isolare per leggere un po’ prima di dormire: la hall non è proprio un luogo in cui potersi rilassare nel silenzio.
In una casa appartamento è possibile poter lavorare in spazi confortevoli e avere discrezione sia in luoghi quali la terrazza, la sala o il giardino. Se si sceglie una casa con piscina, si può avere la piscina tutta per sé.

Più generosità…

Ok, torniamo a essere venali e a fare confronti economici.
Quante volte vi siete trovati a morire di sete di notte e a rifiutarvi di bere dal minibar per una questione di principio: non si può pagare 5 euro per una bottiglietta d’acqua. Io molte.
In una casa vacanza, di solito, il benvenuto è molto più caldo: di solito ho sempre trovato una bottiglia di acqua fresca e un cestino di frutta o un dolce come dono di benvenuto. Ma se questo non c’è, non manca l’occorrente per il caffè. La cucina poi è sempre accessoriata con tutto l’indispensabile per prepararsi una prima colazione o un pranzo senza dover ricorrere al ristorante o bar ogni giorno. Quello che risparmiate potete usarlo per fare esperienze uniche nei dintorni: organizzate il viaggio per tempo, sono molte le app che possono venirvi in aiuto.

prenotare una casa vacanza

 

Sentirsi come a casa

Quando si va in vacanza non ci si vuol sentire come a casa, ma questo è soggettivo. Io ho uno spirito d’adattamento e uno spiccato spirito d’avventura, ma magari i bambini hanno bisogno di spazi diversi e di meno costrizioni. In una stanza d’hotel non si possono trovare vista la basicità e praticità dei servizi.
Hai bisogno di una forchetta o di un coltello per tagliare un frutto? Li troverai nel cassetto della cucina. Una coperta in più, un asciugamano extra e tante cose di cui una casa vacanza è stata equipaggiata per essere vissuta al meglio.

_________________________________________________________________________
Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter.

Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter.
Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Viaggi

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*