Cattivo odore nel frigorifero: come eliminarlo in maniera naturale

Uno dei misteri molto simile ai calzini che vengono fuori spaiati dalla lavatrice è quello del cattivo odore nel frigorifero.
Se state cercando un modo di avere un frigorifero con un profumo di pulito e di buon cibo, siete nel posto giusto!

4 metodi efficaci per eliminare il cattivo odore nel frigorifero

In frigorifero sono presenti diverse tipologie di cibi e, quindi, anche di odori e il primo segreto affinché non si mescolino creando miscugli sgradevoli è quello di tenere i prodotti aperti ben sigillati in appositi contenitori meglio se in vetro che tende a non assorbire alcun odore ma a neutralizzarli.

Va da sé che, per evitare che si crei cattivo odore nel frigorifero, occorre comunque una accurata pulizia settimanale, soprattuto per evitare la formazione di muffe e batteri che, tra l’altro, potrebbero far andare a male il cibo.

Pulire il frigorifero con l’aceto bianco

Uno dei metodi della nonna per pulire ed eliminare il cattivo odore dal frigorifero è quello di usare l’aceto bianco.
Cosa vi serve? Un panno in microfibra morbido, un po’ di acqua tiepida e dell’aceto bianco.
Appena avrete finito di passare ogni ripiano e angolino con lo straccio, vi sembrerà di sentire solo l’odore pungente dell’aceto ma, dopo sole 24 ore, sarà sostituito da un profumo di fresco e pulito.

Ottenere un delicato profumo di agrumi nel frigorifero

Per dare una piacevole nota agrumata al vostro frigorifero, prendete mezzo lime e strofinatelo sui ripiani di vetro.
Otterrete ripiani lucidi e un frigorifero pervaso da un odore inebriante.

I segreti delle nonne per avere un frigorifero profumato

I due segreti delle nonne sono forse quelli più efficaci: patate e bicarbonato.

Il primo consiste nel pelare una patata e lasciarla in un angolo del frigo per una intera giornata; per il secondo, sostituite la patata con una tazzina piena di bicarbonato: in entrambi i casi riuscirete a neutralizzare immediatamente il cattivo odore nel frigorifero.



Vuoi rimanere aggiornata sulle novità del blog? Iscriviti alla Newsletter. Se ti va seguimi anche su Facebook e Twitter. Per divertirti con me ogni giorno e curiosare un po’ nella mia vita passa a trovarmi su Instagram.

Categories: Casa

Commenta con Facebook...

commenti

... oppure con Wordpress